Attualità - 17 novembre 2020, 18:15

A San Damiano anche un gruppo Facebook per aiutare i commercianti. È nato “Shopping in corso… a San Damiano”

Il Comune ha istituito anche un bando per le famiglie con casi di disabilità grave. In paese sono 116 i positivi al Covid, solo due persone sono ricoverate

A San Damiano anche un gruppo Facebook per aiutare i commercianti. È nato “Shopping in corso… a San Damiano”

In periodo di emergenza, lungo e grave come quello che stiamo vivendo, anche i Comuni si attivano per aiutare i loro cittadini.

A San Damiano sono stati istituiti bandi e iniziative per favorire attività e sopperire alle tante difficoltà.

Per le famiglie con disabilità gravi

Per una trentina di famiglie del territorio è stato portato in consiglio un bando di circa 40mila euro a sostegno dei cittadini con handicap grave ai sensi dell'art. 3 comma 3 della L. 104/1992, con età inferiore ai 65 anni che a seguito dell'emergenza sanitaria Covid 19 hanno subito una riduzione di servizi socio-sanitari, riabilitativi e/o educativi.

Martina Guelfo, consigliera comunale con delega ai servizi sociali spiega: "Il bando è stato studiato con il Cogesa per le esigenze di diverse famiglie soprattutto per la riduzione dei servizi del Centro diurno che non ha più frequenza totale ma è contingentato, Sono state raccolte le diverse esigenze e studiato il sistema per queste famiglie molto danneggiate".

La scadenza per le domande sarà giovedì 19 novembre e si possono inviare a sociale@comune.sandamiano.at.it oppure direttamente all’ufficio servizi sociali prendendo appuntamento, I requisiti sono la residenza, la certificazione di handicap grave, età inferiore ai 65 anni e aver subito una riduzione dei servizi, anche riabilitativi. "Alcuni ragazzi sono peggiorati e hanno avuto danni - spiega Guelfo- la somma sarà di 1000 euro a famiglia".

Il sindaco Davide Migliasso ha aggiunto: "Mi rammarico che in consiglio comunale il gruppo di minoranza si sia astenuto su questo band che riteniamo strategico ci aspettavamo una maggiore sensibilità".

In scadenza i bandi sull'Imu

Mercoledì 25 novembre a 12 andranno in scadenza due nuovi bandi sul'Imu, rivolti a persone fisiche e società  per erogazione di sovvenzioni a fondo perduto. I bandi fanno riferimento rispettivamente alla locazione di unità a uso commerciale l’uno e abitativo l’altro e prevedono sovvenzioni per persone fisiche e società che, dal marzo scorso, abbiano ridotto o azzerato il canone di affitto per uno più mesi. Soggetti che, fino al 25 novembre, potranno presentare domande di accesso al bando via PEC (san.damiano.asti@ruparpiemonte.it) o cartacea, all’Ufficio Protocollo comunale, previo appuntamento.

Tutte le domande verranno raccolte con riserva, in attesa di stanziare ulteriori fondi oltre i 15.000 euro già disposti, e se accolte consentiranno la concessione a fondo perduto pari al 50% dell’acconto IMU (se la riduzione o esenzione canone ha riguardato un solo mese) o del 100% in caso di più mensilità ridotte o azzerate. I due bandi fanno seguito uno precedente, che ha visto la presentazione di 75 domande, finalizzato a risarcire le attività economiche del paese per i costi fissi (affitto, luce, riscaldamento) sostenuti nei mesi più difficili dell’epidemia.

Progetti per i commercianti

Elisa Bolle, vicesindaco con  delega al Turismo, territorio e Bandi pubblici ha spiegato alcuni progetti. "Abbiamo collaborato con AstiGov per un lavoro di catalogazione e mappatura di tutte le attività che fanno consegne a domicilio e asporto, alimentari ma anche negozi non alimentari, sono stati inseriti anche gli ambulanti di San Damiano, con la speranza di dare respiro ai commercianti e avvicinarli". QUI L'ELENCO

È stato creato anche un gruppo Facebook “Shopping in corso… a San Damiano” per creare una vetrina online, con offerte giornaliere "per rimanere in contatto con i clienti ma scambiarsi i prodotti e i clienti che possono visionare le offerte. Qualcuno teme l’online ma credo che dobbiamo provare a costruire un rapporto differente e capire che online non sono solo le grandi catene, ma anche il nostro negozio di fiducia". Gli iscritti sono già 800.

I numeri Covid a San Damiano

I positivi sul territorio sono 116, due sono ricoverati non in terapia intensiva. Si è ancora in attesa dei dati dalla Casa di Riposo, non sono state ravvisate criticità sulle scuole.

Betty Martinelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU