Solidarietà - 17 novembre 2020, 15:56

L’importanza dei diritti di bambini e adolescenti rimarcata anche su web e social

E’ la finalità del progetto #oltre il 20 novembre, cui aderisce anche il Comune di Asti

L’importanza dei diritti di bambini e adolescenti rimarcata anche su web e social

Diritto alla libertà di espressione, alla religione, alla salute, alla sicurezza, alla vita, allo studio, al nome, all’esprimersi, all’essere adottato, all’essere nutrito, all’essere informato, alla libertà di associazione, alla nazionalità, a non essere sfruttato, alle pari opportunità e al riposo e tempo libero.

Sono i diritti dei bambini elencati nella locandina dell’iniziativa #oltre il 20 novembre, Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, mediante la quale l’assessorato alle Politiche Sociali-Servizio famiglia, minori, adulti e Segretariato sociale-Unità minori, insieme al Garante dei diritti dell’Infanzia di Asti e il Nodo Antidiscriminazioni provinciale di Asti, intendono diffondere attraverso web e social media, la conoscenza dei principi fondamentali per la tutela dei bambini e degli adolescenti, come presupposto necessario ad assicurare a loro una vita di qualità e di benessere.

Nell’adozione delle misure di contenimento della pandemia da coronavirus, occorre ancora di più proteggere e rispettare i diritti dei più piccoli, incrementando l’informazione sulla “Carta dei diritti del fanciullo”, per porsi in continua riflessione e trovare in essa riferimenti che orientino le nostre azione a favore dei minori, hanno affermato il sindaco Maurizio Rasero e l’assessore ai Servizi Sociali Mariangela Cotto.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU