Solidarietà - 18 febbraio 2021, 16:43

La Casa di riposo "Città di Asti" ha ufficialmente la sua Stanza degli abbracci (FOTOGALLERY)

L'inaugurazione questa mattina. Il servizio partirà il 1 marzo, su appuntamento, e sarà gestito dai volontari dell'associazione Con Te

La Casa di riposo "Città di Asti" ha ufficialmente la sua Stanza degli abbracci (FOTOGALLERY)

La Casa di riposo "Città di Asti" ha ufficialmente la sua stanza degli abbracci.

L'inaugurazione è avvenuta questa mattina, giovedì, alla presenza del sindaco di Asti, Maurizio Rasero, del presidente della Provincia Paolo Lanfranco, del commissario Carlo Camisola, della consigliera comunale Elisabetta Lombardi e di un gruppo di volontari dell’associazione Con Te Odv, con il suo presidente Fares Cerrina e il suo vice Luigi Fassi. 

Si tratta di un progetto che nasce dalla collaborazione tra l'Ente e l'associazione Con Te, con il Lions Club Alfieri di Asti e generosi cittadini.

La Stanza degli abbracci è un luogo in cui l’ospite e i suoi cari potranno passare un po’ di tempo insieme, socializzando senza correre alcun rischio di contagio e quindi in totale sicurezza.

Il servizio sarà attivato ufficialmente il 1 marzo, dalle 9.30 alle 11.30 e dalle 15.30 alle 17.30, gestito dai volontari di Con Te, che dalla prossima settimana saranno sottoposti a corsi di formazione per conoscere compiutamente le misure da adottare durante i servizi.

Ogni familiare dell'ospite avrà a disposizione circa 15 minuti e l'incontro sarà possibile solo su prenotazione.

Elisabetta Testa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU