Attualità - 10 aprile 2021, 15:55

Nizza Monferrato, Nosenzo: "Nel 2020 un ottimo bilancio, considerando la pandemia". Danni dalle ultime gelate

Il sindaco ha espresso la sua soddisfazione per il rendiconto dell'anno appena trascorso. Al Foro Boario proseguono le vaccinazioni, mentre le gelate degli ultimi giorni preoccupano. Erogati 73.000 euro di buoni spesa per le famiglie più bisognose

Nizza Monferrato, Nosenzo: "Nel 2020 un ottimo bilancio, considerando la pandemia"

Nizza Monferrato, Nosenzo: "Nel 2020 un ottimo bilancio, considerando la pandemia"

Nonostante le difficoltà dell'anno passato dovute alla pandemia, il sindaco di Nizza Monferrato ha espresso soddisfazione, nel presentare i numeri del Bilancio: "Abbiamo chiuso il 2020 con un ottimo bilancio: l’avanzo totale ammonta infatti a 4 milioni e 300.000 euro, cifra che, anche se in parte contenuta nel fondo pluriennale vincolato, ci fa sentire tranquilli e certi di aver operato bene".

Dopo aver sottolineato che "le finanze della città godono di buona salute”, il primo cittadino di Nizza ha affrontato il tema della estinzione dei vecchi mutui: “L’indebitamento del Comune risale alle giunte precedenti: noi stiamo procedendo a estinguere i vecchi mutui e, soprattutto, dal nostro insediamento non ne sono stati stipulati altri”. A conferma della gestione oculata delle somme parla anche l’aumento del fondo cassa (ovvero i soldi presenti di fatto sul conto, epurati di entrate e uscite), che è passato da 1 milione e 800.000 euro nel 2019 e ai 3 milioni e 100.000 del 2020.

Nella voce delle spese maggiori rientrano i 131.000 euro per i lavori relativi al capannone di via Mario Tacca, i 151.000 per i 4 parcheggi rimessi a nuovo e ancora in fase di completamento, i 70.000 euro per la rideterminazione dei lavori del palazzo dell’INPS, i 38.000 per l’Ufficio turismo (che presto avrà una nuova sede), oltre ai 100.000 per il rifacimento della sala macchine della piscina. Inoltre, la tassa rifiuti è stata ridotta di 58.000 euro per gli esercizi commerciali rimasti chiusi durante il lockdown e sono state rimborsate le rette dell’asilo nido per i mesi in cui è stato chiuso.

Sono stati erogati 73.000 euro di buoni spesa per le famiglie più bisognose.

Al Foro Boario proseguono le vaccinazioni: oggi, domani e mercoledì prossimo le somministrazioni per gli over 75 (300 dosi al giorno), giovedì per le categorie a rischio. La situazione dei contagi non registra grandi variazioni: 39 le persone con l’ultimo tampone positivo (7 ricoverate in ospedale), mentre resta invariato a 26 il numero di decessi.

L'Amministrazione ha segnalato anche nei giorni scorsi, complici le ultime gelate, si sono registrati "danni alle viti nella fase di germogliamento, e alle colture di frutta, danni che hanno interessato tutto il territorio comunale, anche negli appezzamenti posti in posizioni altimetriche solitamente risparmiate da questo tipo di manifestazione atmosferica". Visto il perdurare delle basse temperature, non sono da escludere ulteriori danni alle coltivazioni e ai vigneti in particolare, auspicando per questo "adeguati interventi regionali per ristorare i danni subiti dagli agricoltori".

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU