Attualità - 14 maggio 2021, 15:36

Asti, approvato bando per agevolazione Tari per famiglie disagiate

Dal 14 maggio 2021 e sino alle 12 del giorno 24 maggio 2021, sono aperti i termini per presentare la domanda di agevolazione

Asti, approvato bando per agevolazione Tari per famiglie disagiate

Ad Asti con determinazione n. 778 del 14 maggio 2021 del dirigente del settore ragioneria bilancio tributi e servizi demografici è stato approvato il bando 2021 per agevolazione Tari utenze domestiche disagiate.

Un provvedimento che segue l’adozione da parte della giunta comunale della  con cui l’Amministrazione, prendendo atto delle difficoltà economiche dovute al perdurare dell’emergenza sanitaria da Covid-19, che hanno indebolito il Paese nel suo complesso determinando significative ricadute negative sull’intero tessuto socio-economico della nostra città, ha deliberato di approvare, per l’anno in corso, i criteri per la concessione di misure agevolative a favore di soggetti passivi TARI, persone fisiche residenti nel comune di Asti, in situazione di disagio economico risultante da attestazione ISEE del nucleo familiare.

Pertanto, a partire dal 14 maggio 2021 e sino alle 12 del giorno 24 maggio 2021, sono aperti i termini per presentare la domanda di agevolazione i cui requisiti sono specificati dal bando sopracitato.

Il Sindaco Maurizio Rasero sottolinea che "tali provvedimenti, finalizzati a raffsorzare gli strumenti di tutela delle famiglie in condizioni di disagio sociale ed economico, sono una chiara espressione dell’attenzione che questa Amministrazione dedica alle criticità venutesi a creare a causa della pandemia".

L’assessore Renato Berzano, nel ringraziare gli uffici per il lavoro svolto ed il risultato conseguito, ricorda che i soggetti potenzialmente aventi diritto, al fine di poter usufruire dell’agevolazione, devono presentare apposita domanda, utilizzando il modello disponibile sulla home page del sito internet della Città di Asti (www.comune.asti.it), nella sezione “Novità dal sito”.

La domanda, debitamente compilata in ogni sua parte e sottoscritta, deve essere inviata esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica certificata: tributi.comuneasti@pec.it (riceve anche da email), riportando nell’oggetto “TARI 2021 - Domanda agevolazione ISEE

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU