Attualità - 15 maggio 2021, 10:12

La Quarta EA del Liceo Monti di Asti promossa alla fase nazionale di "Impresa in Azione"

Il successo arrivato grazie all’impresa “Ideas to protect.ja” che ha ideato un dispositivo di protezione con indicatore di inutilizzabilità. Il 3 giugno l'atto conclusivo

Gli studenti del Liceo Monti di Asti promossi alla fase nazionale di "Impresa in Azione"

Gli studenti del Liceo Monti di Asti promossi alla fase nazionale di "Impresa in Azione"

Martedì 11 maggio si è tenuta, online, sulla piattaforma virtuale coderblock, la fase regionale della competizione “Impresa in azione”, il programma di educazione imprenditoriale rivolto agli studenti dai 16 ai 19 anni degli ultimi tre anni delle scuole superiori. 

Riconosciuto dal MIUR come attività di PCTO (Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento), il progetto offre agli studenti un’esperienza professionalizzante a stretto contatto con le aziende e il mondo esterno alla scuola, permettendo loro, attraverso la metodologia didattica del learning by doing. 

Per il Piemonte ha vinto la classe 4 EA del Liceo economico sociale dell’Istituto Monti di Asti, che, con l’impresa “Ideas to protect.ja”, si è guadagnata un posto per la finale nazionale del 3 giugno. I 24 studenti, seguiti dalle professoresse Strambio e Pozzo e dai dream coach Quinzanini e Porta, manager dell’azienda Campari, hanno convinto la giuria di esperti presentando il dispositivo di protezione individuale con indicatore di inutilizzabilità da loro ideato, che grazie all’applicazione sulla mascherina di una capsula contenente cristalli di silice, che dopo un lasso di tempo variano di colore, permette di sapere quando cambiare il dispositivo.

La giuria ha scelto questo progetto riconoscendo l’originalità della soluzione proposta, che, partendo da esigenze contingenti, prevede possibilità di applicazione in diversi contesti, non limitati a quello della pandemia attualmente in corso, a cui si associa un potenziale di mercato a livello internazionale.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU