Attualità - 14 novembre 2021, 10:36

Ruspe al lavoro, in frazione Motta di Costigliole, per realizzare un’area multifunzionale

“Vi troveranno posto – spiega il sindaco Cavallero – un parco giochi, un’area verde, un Postamat e un defibrillatore”

Cantiere aperto, a Motta di Costigliole, per la realizzazione di un'area multifunzionale

Lavori in corso in frazione Motta di Costigliole d’Asti, dove, ormai da alcuni giorni, ruspe e scavatori stanno operando per spianare una vasta area, che si affaccia su via Scotti (ovvero l’arteria stradale principale della frazione, che collega la provinciale per Alba al paese), sulla quale per molti anni ha fatto brutta mostra di sé il rudere di un grosso edificio, abbandonato a sé stesso da decenni.

Vi sorgerà “Entro fine anno o al più tardi per la primavera 2022 – specifica il sindaco Enrico Alessandro Cavallero un’area multifunzionale nella quale troveranno posto un parco giochi, un’area verde con panchine, un Postamat e un defibrillatore”. Il tutto reso possibile anche dall'impegno dei consiglieri mottesi Claudio Austa e Stefania Rosso, che hanno contribuito a valutarne la progettazione e stanno seguendo i lavori.

“Quell’intervento – aggiunge il primo cittadinofa parte del progetto di riqualificazione del centro urbano e delle aree frazionali promessi in campagna elettorale e che abbiamo iniziato immediatamente dopo esserci insediati nel quale rientrano anche il restauro del teatro comunale e il recupero della ex Chiesa della Confraternita della Misericordia, oltre ad altri interventi che svilupperemo prossimamente. Purtroppo il covid ha rallentato i lavori, ma i risultati iniziano a vedersi”.

Gabriele Massaro

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU