Attualità - 04 marzo 2022, 15:35

Rotary: un pullmino del Distretto 2032 con materiale per il popolo ucraino

Il Rotary Club di Asti, presieduto da Rossella Maggiora, ha deciso di creare una commissione per l’emergenza Ucraina formata da Maurizio Mela, Luigi Florio e Marco Stobbione

Rotary: un pullmino del Distretto 2032 con materiale per il popolo ucraino

Non c’è tempo da perdere” sono state le prime parole pronunciate da Silvia Scarrone, Governatore del Distretto 2032 Rotary parlando con i Presidenti dei 42 Club che fanno parte del Distretto che comprende le province del Basso Piemonte e della Liguria, in merito alla guerra in Ucraina. 

Gli aiuti umanitari a favore della popolazione dell’Ucraina imponeva rapide soluzioni. Anche altri Distretti della Zona 14 del Rotary International si sono mobilitati per dare una risposta concreta ai bisogni generati dalla guerra in atto in Ucraina. Dopo due giorni è stato aperto un conto corrente per raccogliere fondi e poter far fronte alle prime necessità.

Nemmeno 48 ore dopo, Antonio Ernesto Rossi che quest’anno è il Presidente del Rotary Club Genova Centro Storico, ma è anche il Presidente del Comitato Interpaese Italia, Malta e San Marino/Ucraina, è partito al volante di un pullmino. Un pullmino carico di generi di conforto come vestiario, coperte, viveri, acqua, vino, materiale per bambini, materiale sanitario. Il tutto sarà consegnato al confine tra Moldavia e Ucraina nell’avamposto del Centro per gli sfollati direttamente nelle mani dei bisognosi.

“Noi abbiamo scelto questa modalità - ha spiegato Il Governatore Silvio Scarrone – perché abbiamo le conoscenze sul posto e preferiamo consegnare direttamente nelle mani di chi ha realmente bisogno, Così non cadremo nell’errore che i nostri aiuti finiscano in mani sbagliate o al mercato nero”. Ma il pullmino non terminerà il suo compito con la consegna del materiale. Infetti scaricati i primi generi di sopravvivenza Rossi tornerà in Italia con bambini e donne che si rifugeranno in Italia da parenti o da amici che li stanno aspettando nel nostro paese.

Continua intanto la raccolta di fondi. Chi fosse intenzionato ad effettuare una donazione le coordinate sono: RotaryForPeace Banca Passadore Conto Numero: 514993 IBAN: IT66 H 03332 10400 000000514993 SWIFT/BIC: PASBITGG.

Anche altri Distretti della Zona 14 del Rotary International hanno espresso il desiderio di versare su questo conto. Questo è il motivo per cui nella causale, sarà importante specificare solo il Club e il Distretto - più che altro per facilitare la rendicontazione che sarà precisa come sempre. Il conto è dedicato solo all’Ucraina e non serve specificare il service. I non rotariani che vorranno contribuire con la donazione dovranno segnare il proprio nome e cognome e la città. Cogliendo al volo l’invito alla partecipazione del Governatore Silvia Scarrone, il Rotary Club di Asti, presieduto da Rossella Maggiora, ha deciso di creare una commissione per l’emergenza Ucraina formata da Maurizio Mela, Luigi A. Florio e Marco Stobbione.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU