Scuola - 10 marzo 2023, 13:22

Problematiche della scuola italiana e possibili rimedi illustrati al Rotary dal direttore della Fondazione Agnelli

È stata l'occasione per presentare l’ultimo libro dello studioso, “La scuola bloccata”, edito nel 2022 da Laterza

Problematiche della scuola italiana e possibili rimedi illustrati al Rotary dal direttore della Fondazione Agnelli

Andrea Gavosto, direttore della Fondazione Agnelli, già Chief Economist del Gruppo Fiat e componente del Servizio Studi di Bankitalia, è stato ospite dell’ultima serata conviviale del Rotary Club Asti, svoltasi martedì sera al ristorante La Fertè.

È stata l'occasione per presentare l’ultimo libro dello studioso, “La scuola bloccata”, edito nel 2022 da Laterza.

Gavosto ha sottolineato l’importanza dell’istruzione per il miglioramento delle condizioni di vita, evidenziando come proprio la scolarizzazione di massa dell’Italia dopo l’unificazione abbia contribuito al grande sviluppo economico del Paese con tutto ciò che ne è conseguito.

Oggi però – ha rimarcato l’oratore – siamo un Paese che studia troppo poco e i ragazzi che completano il ciclo scolastico sempre più spesso non dispongono di un livello di conoscenze adeguato; inoltre – ha proseguito – sussistono divari territoriali impressionanti, basti dire che in Sicilia, Calabria e Campania i livelli di apprendimento sono inferiore a quelli della Turchia.

Gavosto ha indicato nello stato di precarietà di gran parte dei docenti (ben il 25 per cento!) nonché nell’attuale sistema di selezione degli stessi e nell’assenza di una formazione costante, se non su base volontaria, i principali mali che impediscono alla nostra scuola di tornare ad essere motore propulsivo dello sviluppo del Paese.

Il rimedio? Privilegiare per davvero il merito attraverso sistemi di selezione dei docenti sottratti alla burocratizzazione e agli automatismi attuali e basati su valutazioni individuali da parte di chi ha il ruolo e la conoscenza per compierle.

Al termine della serata, dopo un interessante scambio di vedute tra l’ospite ed i dirigenti scolastici e soci Rotary Stella Perrone, Franco Calcagno e Alessandro Militerno, il direttore della Fondazione Agnelli è stato omaggiato dal presidente del Club, Luigi Florio, del volume che racconta la storia ultrasettantennale del sodalizio astigiano nonchè di alcune bottiglie di vino locale.

Comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

SU