Economia e lavoro - 23 marzo 2023, 19:00

Quattordici candidati in pista per le elezioni Rsu Poste Slc Cgil Asti. Dopo 11 anni si torna a votare [VIDEOINTERVISTA]

Si vota martedì 28 e mercoledì 29 marzo. Tra postazioni fisse e mobili i 474 dipendenti potranno esprimere le loro preferenze

La segretaria generale Slc Cgil Patrizia Bortolin

La segretaria generale Slc Cgil Patrizia Bortolin

I dipendenti di Poste Italiane, anche ad Asti, tornano ad eleggere i loro rappresentanti  nelle Rsu Rappresentanze sindacali unitarie, dopo ben 11 anni.

La Slc Cgil ha messo in campo una vera e propria pattuglia per dare una forte rappresentanza in un mondo lavorativo che, anche nell'Astigiano, presenta diverse criticità, prima di tutto la carenza di personale.

Sono infatti 14 i candidati che i dipendenti di Poste potranno votare martedì 28 e mercoledì 29 marzo ed è importante ricordare che, affinché le elezioni siano valide, deve votare il 50 per cento più uno degli aventi diritto (tutti i dipendenti di Poste).

I candidati

Luigi Grasso

Claudia Bosia

Andrea Sorba

Francesca Raineri

Roberto Crivelli

Monica Sillano

Andrea De Bonis

Sara Boano

Fabrizio Falcone

Francesca Sanna

Diego Lazzarin

Chiara Morando

Enzo Aliberti

I punti e i dettagli con la segretaria generale Slc Cgil di Asti, Patrizia Bortolin.

Videointervista

Dove si vota

Ci saranno quattro seggi fissi all’interno dei centri di recapito di Villafranca, Canelli e Rilate più un seggio all'interno degli uffici di corso Dante. Inoltre ci saranno seggi mobili con uno scrutatore e un presidente, all'interno di uffici particolarmente distanti dai punti fissi. Si potranno dare due preferenze.

I numeri

Il momento è particolarmente sentito anche perché Poste negli ultimi dieci anni ha praticamente dimezzato i dipendenti. Oggi la forza lavoro in Piemonte conta 8500 dipendenti, ad Asti e provincia sono appena 474.

L'età dei candidati va dai 24 ai 58 anni e tra i punti della campagna elettorale la sicurezza con spazi e ambienti adeguati, gli orari con una programmazione adeguata, assunzioni e stabilizzazioni, formazione e sostenibilità.

I.P.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

SU