Cultura e tempo libero - 16 aprile 2024, 19:05

Resilienza politica e sociale al Castello di Moncucco con il prossimo appuntamento di "Dissonanze"

Venerdì 19 aprile alle 18.30 il duo Ruckert unterwert

Il Castello di Moncucco (Ph. Osservatorio del Paesaggio)

Il Castello di Moncucco (Ph. Osservatorio del Paesaggio)

Venerdì 19 aprile alle 18.30 al castello di Moncucco Torinese il duo Ruckert unterwert eseguirà alcuni dei brani più significativi del repertorio internazionale di resistenza politica e sociale. Il duo è composto da Elio Acquaviva (canto, flauti, percussioni, fisarmonica e chitarra acustica) e Paolo Ricolfi (canto, chitarra acustica e resofonica, irish bouzouki ed armonica). 

"In un mondo in cui la musica spesso riflette solo il presente, un gruppo di artisti sta dimostrando che la vera bellezza risiede nella capacità di raccontare le storie del passato attraverso le melodie del presente. I due polistrumentisti, con la loro straordinaria versatilità e profonda passione per la storia, stanno portando avanti un movimento unico nel suo genere, cantando il sociale attraverso i secoli", ricordano gli organizzatori.

Il duo ha un repertorio che abbraccia le lingue e le epoche del mondo, scavando nelle profondità della storia per portare alla luce canzoni dimenticate e meravigliose. Dalle melodie del XVIII secolo pre-illuminista francese alle composizioni che narrano gli avvenimenti della Grande Fame irlandese, il loro repertorio spazia attraverso i secoli, offrendo un viaggio musicale senza tempo.

I musicisti non si limitano a semplici esecuzioni musicali: attraverso le loro performance, essi trasformano le note in veri e propri racconti di resistenza e speranza. Brani che riflettono sulla Prima Guerra Mondiale o che narrano gli anni del confino fascista diventano veicoli potenti per la memoria e la riflessione sulle ingiustizie del passato. Il loro impegno va oltre l'arte, poiché cercano di sensibilizzare il pubblico sulle sfide e le lotte che ancora affliggono il mondo odierno. Ogni nota suonata è un richiamo alla memoria e un invito alla riflessione su come possiamo, collettivamente, porre rimedio alle ingiustizie del passato e costruire un futuro migliore per tutti.


 

La realizzazione di questo evento su territorio è stata resa possibile dalla collaborazione tra la Pro Loco di Moncucco Torinese, “Teste ‘d Giss” e l’associazione culturale Dn-Art.

Link

https://www.instagram.com/prolocomoncucco?igshid=OGQ5ZDc2ODk2ZA%3D%3D

https://www.instagram.com/dnart_associazione?igshid=OGQ5ZDc2ODk2ZA%3D%3D

https://www.facebook.com/DNArtcultura?locale=it_IT

www.artimimiche.com - info@artimimiche.come 

https://www.facebook.com/prolocomoncucco?locale=it_IT 

Comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

SU