Economia e lavoro - 10 maggio 2024, 14:09

Raspini premiata a Cibus per sostenibilità e iniziativa Charity

Raspini ha avviato da tempo un progetto di transazione energetica, con l'obiettivo di diventare azienda a zero impatto ambientale

Raspini premiata a Cibus per sostenibilità e iniziativa Charity

Nella giornata di martedi 8 maggio Raspini S.p.a. ha ricevuto ben due Salumi&Consumi Award ritirati da Tiziana Raspini presidente e AD del Gruppo Raspini.

 La cerimonia di premiazione si è tenuta all'interno di Cibus, Fiera internazionale del Food che si sta svolgendo a Parma, che ha avuto inizio il 7 maggio e chiuderà i battenti questa sera.

È un'edizione molto partecipata, con un'importante presenza di aziende, pubblico e operatori, indice e conferma del grande interesse nei confronti del settore, a livello nazionale, ma soprattutto internazionale.

Il conferimento dei "Salumi&Consumi Award" assume quindi un'importanza sempre più rilevante e sottolinea l'impegno, delle numerose aziende che sono candidate, nel perseguire progetti degni di rilevanza.

Raspini, nello specifico, è stata insignita della massima onorificenza per la "Miglior iniziativa sostenibile in ambito produttivo" per aver ulteriormente ampliato l'impianto fotovoltaico sui tetti dello stabilimento di Scalenghe (TO). 

Raspini ha infatti avviato da tempo un progetto di transazione energetica, con l'obiettivo di diventare azienda a zero impatto ambientale. Per questo motivo, nel 2023, è stato ampliato e potenziato il precedente impianto fotovoltaico da 50 KW, funzionante dal 2008, con l'aggiunta di 999. pannelli solari. L'impianto energetico sviluppa ora una potenza di 500KW e permette di produrre 550 mila KWH all'anno, utilizzando unicamente una fonte di energia pulita e al 100% rinnovabile.

Il secondo Award, appartenente alla categoria Charity, ha premiato l'iniziativa aziendale "Corri, pulisci, respira!" il primo evento di plogging solidale che aiuta sia l'ambiente, sia i malati di Fibrosi Cistica.

 La Fibrosi Cistica è una malattia genetica diffusa, che colpisce l'apparto respiratorio e digerente, invalidando in modo significativo la qualità di vita delle persone colpite. L'evento, supportato da Raspini, è organizzato dalla Lega Italiana Fibrosi Cistica Piemonte e dalla Cooperativa ERICA (Educazione Ricerca Informazione e Comunicazione Ambientale) con sede ad Alba. "Corri, pulisci e respira" è una manifestazione sportiva in cui si abbina jogging e pulizia del percorso da eventuali rifiuti abbandonati.

I proventi raccolti dall'evento sono stati destinati all'aiuto di dieci malati di Fibrosi Cistica del Piemonte, per consentire loro di seguire un programma di attività fisica personalizzato, fondamentale per prevenire le complicazioni della malattia e migliorare la qualità della vita.

"Sono per noi due premi molto significativi - ha dichiarato Tiziana Raspini - che premiano attività in cui l'azienda si impegna, dimostrando con azioni concrete quanto, l'ambiente e le persone, siano sempre di grande interesse primario".

Comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

SU