Attualità - 13 maggio 2024, 11:45

Rinnovato tutto il parco mezzi di Asp entro il 2026. Investimenti sul territorio per circa 40 milioni

Il riconfermato presidente di Asp, Fabrizio Imerito, presenta il piano per i prossimi quattro anni

Cagliero e Imerito alla conferenza  (Merfephoto)

Cagliero e Imerito alla conferenza (Merfephoto)

Fabrizio Imerito è stato confermato presidente di Asp e con l'Ad Giuseppe Cagliero, questa mattina ha fatto un punto della situazione.

Per il Gruppo Iren è uscita Elena Santa ed è entrata Laura Beltramo.

"In questi tre anni un po' di cambio di marcia è stato fatto, arrivavamo da una situazione un po' difficoltosa. Abbiamo risistemato i contratti di servizio che erano scaduti", spiega.

Nel 2022 ci sono stati 452mila euro di utili.

"Il Comune e Iren hanno capito l'esigenza e gran parte degli utili sono rimasti all'interno dell'azienda e sono stati stilati i patti parasociali, che mettono paletti sulle durate delle concessioni', continua il presidente.

'L'azienda non aveva un piano industriale che ora c'è. Si erano fatti investimenti per due tre milioni, oggi se ne sono fatti più di 7 milioni nel 2023".

Il servizio idrico ha permesso di ottenere premialità e "il nuovo sistema di raccolta in zona sud, oggetto di tante discussioni,  funziona puntualmente e si conosce il conferimento. Sarà estesa nel prossimo triennio".

Il 2023 ha visto Asp aggiudicataria per la raccolta rifiuti in tutta la provincia e sono arrivati finanziamenti per trasformare tutto il parco mezzi entro il 2026 e per rimodernare l'Ecocentro.

Nei primi mesi del 2024, sono ripresi i lavori sul depuratore di Asti. Il cantiere chiuderà tra il 2024 e il 2025.

Cagliero ha ringraziato i soci per la fiducia e guarda ai prossimi tre anni.

"Abbiamo aggiornato il piano industriale al 2027 e si prevedono investimenti che Asp farà solo sul territorio di circa 40 milioni di euro", ha spiegato.

"Vogliamo investire sul trasporto e sui nuovi mezzi elettrici - continua Cagliero - grazie a risorse regionali e al Pnrr".

L'investimento sarà di circa 15 milioni per una ventina di mezzi. Con il Comune si valuterà il cambiamento di qualche linea.

Allo studio la chiusura del parcheggio di via Natta per fare un parcheggio multipiano.

Al momento sembra che il bike sharing istituito recentemente stia andando bene e l'utilizzo è soddisfacente. 

Nominati anche componenti del Consiglio di Amministrazione di Asp Valentina Appiano vice presidente, e Davide Scaiola. L'Amministrazione ha anche nominato i componenti del Collegio sindacale:  Alberto Binello, in qualità di Presidente e Franca Serra e quale membro supplente del Collegio sindacale di A.S.P.  Roberto Torchia.

Betty Martinelli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

SU