Sport - 15 maggio 2024, 16:27

Vittorie per Santa Maria Nuova e Nizza nella prima giornata del Torneo dei Borghi di calcio a 5

La seconda serata di qualificazione è in programma domani, con le partite San Lazzaro-San Pietro e San Silvestro-Castell’Alfero

San Lazzaro

San Lazzaro

Il 34° Torneo dei Borghi di calcio a 5 - Trofeo “Errebi Mobility” ha preso il via ieri (martedì 14 maggio) al PalaBrumar di via Chiuminatti, con sei squadre pronte a contendersi il titolo in una manifestazione organizzata da Albatros Comunicazione, sotto l’egida del C.S.I. e con il patrocinio del Comune di Asti. La manifestazione non vedrà la presenza della squadra di Torretta, campione in carica, non difenderà il titolo vinto l’anno scorso battendo il Canelli in finale.

Gironi Eliminatori
  • Girone “A”: Nizza Monferrato - San Lazzaro - San Pietro
  • Girone “B”: Santa Maria Nuova - San Silvestro - Castell’Alfero

Con la direzione di gara affidata agli arbitri Antonio Maggio e Nino Glorioso del C.S.I., la prima giornata ha visto Santa Maria Nuova trionfare su San Silvestro con un netto 9-2, grazie alle reti di Picone (6), Mignogna (2) e Itria, mentre per San Silvestro hanno segnato Lombardo e Cantarella. 

La partita più emozionante è stata quella tra Nizza Monferrato e San Lazzaro, conclusasi 4-3 a favore di Nizza Monferrato, che ha ribaltato lo svantaggio iniziale di 0-2, con i gol di Adamo, Rivetti su rigore e una doppietta di Zitouni, nonostante il tentativo di rimonta di Morrone che ha fissato il punteggio sul 4-3 finale.

Giovedì 16 maggio si terrà la seconda serata di qualificazione con le partite San Lazzaro-San Pietro alle ore 21, seguita da San Silvestro-Castell’Alfero. L’ultimo turno della fase eliminatoria è previsto per martedì 21 maggio con le partite Santa Maria Nuova-Castell’Alfero e Nizza Monferrato-San Pietro, mentre le semifinali incrociate sono calendarizzate per giovedì 23 maggio. La serata finale, in programma martedì 28 maggio, vedrà tutte le squadre in campo per definire le posizioni finali dalla prima alla sesta.

 

 

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

SU