Sanità - 19 maggio 2024, 18:18

La Croce Verde Asti ha festeggiato 115 anni al servizio della salute degli astigiani [GALLERIA FOTOGRAFICA]

Un importante anniversario, celebrato anche mediante l'inaugurazione di tre nuovi automezzi

La Croce Verde Asti ha festeggiato 115 anni al servizio della salute degli astigiani [GALLERIA FOTOGRAFICA]

Quest'oggi, la Croce Verde di Asti, affiliata all’Anpas, ha celebrato il suo 115° anniversario di fondazione con un evento che ha visto la partecipazione di volontari, autorità locali e del sindaco di Asti e presidente della Provincia, Maurizio Rasero

Durante la cerimonia - che ha visto le madrine Norma Muzio, Nicoletta Maggiora e Silvana Bosco tagliare materialmente il nastro - sono stati premiati tre volontari con oltre un quarto di secolo di servizio: Lorenzo Becchino, Vittorio Ravizza e Luigi Francesco Romani. Inoltre, sono stati inaugurati tre nuovi automezzi: un’ambulanza unità mobile di rianimazione, un automezzo attrezzato per il trasporto di persone con disabilità e un altro automezzo per servizi socio-sanitari e trasporto persone.

La funzione religiosa è stata celebrata dal cappellano don Severino Ramello e animata dalla Corale della Parrocchia di Santo Stefano di Antignano. Gli sbandieratori e il pranzo sociale hanno concluso i festeggiamenti.

“Centoquindici anni di attività della Croce Verde Asti, un’avventura iniziata nel 1909 grazie al fondatore Ettore Piccinini - ha ricordato Domenica Demetrio, presidente della Croce Verde Asti -. La Croce Verde è molto amata dalla popolazione astigiana e ne siamo orgogliosi. Abbiamo festeggiato i nostri volontari con più anni di servizio e inaugurato tre nuovi automezzi, acquistati anche grazie al contributo della cittadinanza. Ringraziamo tutte le volontarie e i volontari che 24 ore su 24, 365 giorni all’anno, senza interruzioni, sono pronti a soccorrere ed essere di aiuto alla cittadinanza. L’inno della Croce Verde Asti alla prima strofa recita: ‘Croce Verde sempre pronta sei' e così è’.

“La Croce Verde Asti è un’associazione storica, con i suoi 115 anni è la seconda Pubblica Assistenza più longeva del Piemonte - ha aggiunto Vincenzo Sciortino, presidente dell’Anpas Piemonte - , e la festeggiamo nell’anno del 120° anniversario di fondazione dell’Anpas. La Croce Verde Asti con il suo grande impatto sociale sul territorio, oltre 17 mila servizi annui a favore della popolazione, rappresenta i valori e i principi del movimento di Pubblica Assistenza. Inoltre è impegnata anche in attività di formazione, è agenzia accreditata per la formazione e l’abilitazione all’uso del defibrillatore. Per tutto questo la ringraziamo e le auguriamo altri cento e più anni di attività.”

 

Da centoquindici anni al servizio degli astigiani
La Croce Verde di Asti, fondata il 1° maggio 1909 da un gruppo di operai della Vetreria di Asti, ha esteso il suo servizio di soccorso e assistenza a tutta la cittadinanza astigiana grazie all’intervento del colonnello medico Ettore Piccinini. Attualmente, i volontari soccorritori della Croce Verde Asti sono 248, di cui 91 donne, organizzati in squadre notturne e diurne che affiancano i 19 dipendenti

L’associazione effettua oltre 17 mila servizi annui, tra trasporti in emergenza urgenza 118, prestazioni convenzionate con le Aziende sanitarie locali, assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni sportive, per una percorrenza totale di circa 371mila chilometri.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

SU