Palio - 29 maggio 2024, 14:58

Torneo dei Borghi di calcio a 5: il Comitato Palio San Pietro per la quinta volta sull'Albo d'Oro [FOTOGALLERY]

Battuta in finale per 3-1 Santa Maria Nuova. Terzo gradino del podio per Nizza Monferrato

Le finaliste insieme

Le finaliste insieme

A distanza di 15 anni dal precedente successo, martedì 28 maggio la formazione che ha "vestito" quest'anno i colori del Comitato Palio San Pietro ha iscritto per la 5ª volta il proprio nome sull'Albo d'Oro del Torneo dei Borghi di calcio a 5 - Trofeo "Errebi Mobility".

 Il più longevo tra gli eventi sportivi a respiro paliesco, datando il battesimo agonistico nel 1988 nell'ambito del "Maggio Sport" (vinse la Cattedrale che battè in finale proprio San Pietro).

In finale i "Furlanetto boys", seguiti in panca dal Rettore Mario Raviola, hanno avuto ragione per 3-1 in rimonta di Santa Maria Nuova, per prima in vantaggio con Itria. Sul finire del 1° tempo il pareggio sanpietrino di Mendes, autore del più bel goal dell'intera manifestazione, con un delizioso colpo di tacco che ha strappato scroscianti applausi alle diverse centinaia di spettatori presenti al "PalaBrumar". Nella ripresa una doppietta di Ghouati sanciva il 3-1 finale con occasioni su entrambi i fronti e rispettivi portieri determinanti protagonisti.

Una finale, ben diretta da Antonio Maggio e Michele Mazzeo, tra i due Comitati che vantano il maggior numero di presenze al Torneo di calcio a 5; Santa Maria Nuova 31 volte contro le 30 di San Pietro 5 volte sull'Albo d'Oro (1989-2003-2005-2009-2023) contro le 3 (2016-2018-2022) degli avversari.

Sul terzo gradino del podio è salito Nizza Monferrato che nella "finalina" si è imposta per 7-3 (3 Cotza, 2 Rivetti, L.Adamo e Gaeta) contro Castell'Alfero (tripletta di Hotaj). La serata finale è stata aperta dalla sfida che valeva il 5°/6° posto vinta da San Lazzaro per 6-1 (2 Morrone e Paonessa, Manta e Parauda) contro San Silvestro (per primo in vantaggio con Matturro).

Nel corso della premiazione finale, alla presenza dell'Assessore Riccardo Origlia e del Cavaliere del Gruppo del Capitano Filippo Quaglia, sono stati assegnati riconoscimenti a Federico Hotaj di Castell'Alfero, con 11 reti capocannoniere del Torneo, Federico Morando di San Pietro e Beppe Picone di Santa Maria Nuova, rispettivamente miglior portiere e giocatore della manifestazione.

In attesa di "StraAsti" (venerdì 31 maggio), Torneo Borghi Basket (3/6 giugno) e "Damigella" (4 ottobre), la classifica del "Superprestige" propone al comando San Lazzaro che con 123 punti precede Castell'Alfero (58), San Pietro e Domus Bosco (57) e Santa Maria Nuova (52). A seguire Torretta (49), Nizza Monferrato (47), San Marzanotto (39), San Damiano (36), San Silvestro (35), Santa Caterina (31), Tanaro (19), Gruppo Capitano, San Martino/San Rocco e San Paolo (18), Gruppo ASTA (16), Moncalvo (12), San Secondo e Baldichieri (8), Cattedrale (7).

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

SU