Politica - 10 giugno 2024, 20:16

Regionali, Disabato: "Nessun rimpianto sul mancato accordo con Pd. Faremo opposizione intransigente"

I pentastellati si fermano al di sotto dell'8% delle preferenze

Regionali, Disabato: "Nessun rimpianto sul mancato accordo con Pd. Faremo opposizione intransigente"

A poco più di 700 seggi, su 4.795 presenti in Piemonte, il M5S si ferma al di sotto dell'8% dei voti. Un risultato però, come chiarisce la candidata Presidente Sarah Disabato, "in linea con le Europee e le altre competizioni Regionali". Disabato è la quarta candidata ad arrivare a Palazzo Lascaris alle 19.30, accompagnata dalla vicepresidente nazionale del M5S Chiara Appendino.

"Opposizione costruttiva, ma saremo intransigenti"

"Speravamo qualcosa in più, - ha aggiunto Disabato sul risultato - ma il M5S entrerà a Palazzo Lascaris. Faremo opposizione costruttiva per i cittadini piemontesi ma saremo intransigenti su temi come la tutela della salute, del lavoro e sostegno ai più fragili".

Il Segretario Regionale del Pd Domenico Rossi nel pomeriggio aveva attaccato i pentastellati, osservando come alla luce dei risultati dell'8-9 giugno il Movimento "avrebbe dovuto avere un rimpianto dopo il mancato accordo".

"Nessun rimpianto sul mancato accordo con il Pd"

Parole a cui replica la capogruppo grillina uscente: "Non c'è nessun rimpianto rispetto a questa scelta: è stata una campagna elettorale identitaria". "Abbiamo parlato dei nostri temi: le alleanza non si fanno per battere qualcuno ma per costruire un progetto concreto, Qui non c'erano le basi per farlo" conclude Disabato. 

Cinzia Gatti e Francesco Capuano


Vuoi rimanere informato sulla politica di Asti e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo ASTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediAsti.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP ASTI sempre al numero 0039 348 0954317.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

SU