Cultura e tempo libero - 08 aprile 2020, 08:00

"Storie dall'alveare", una favola al giorno per i vostri bambini. Oggi "Lalla la girandola ovvero sognando l'estate"

Le avventure di Ape Pina e i suoi amici, nate dalla penna di una mamma giornalista alle prese con la quarantena

"Storie dall'alveare", una favola al giorno per i vostri bambini. Oggi "Lalla la girandola ovvero sognando l'estate"


C'è stato un lunedì di marzo in cui non eravamo tanto allegri, immersi in una giornata umida e uggiosa. Poi, verso ora di pranzo, c'è stata la svolta: annunciata da una scampanellata, è arrivata una nuova amica, Lalla la girandola.

Non abbiamo saputo resistere a quegli occhioni grandi e a quella espressione da barboncino scodinzolante e l'abbiamo fatta accomodare.

A Lalla piace il vento, così si è piazzata nel vaso del pansè e ape Pina, con occhi adoranti, le è volata accanto. Sì sono allenate tutto il giorno per catturare le correnti ascensionali sul davanzale.

Le sentivamo confabulare e darsi le dritte per sfruttarle al meglio. Adesso sono pronte. A Lalla piacciono i gelati e ha promesso a ape Pina che la porta in un posto dove li fanno proprio buoni.

Andremo tutti insieme appena torna il sole. Perché a noi i gelati piace mangiarli quando fa caldo, passeggiando nella via Maestra, nella penombra delle case all'ora di merenda.

#storiedallalveare

 

Valentina Mansone

Ti potrebbero interessare anche:

SU