Cultura e tempo libero - 11 aprile 2020, 08:00

"Storie dall'alveare", una favola al giorno per i vostri bambini. Oggi "In viaggio fra le stelle"

Le avventure di Ape Pina e i suoi amici, nate dalla penna di una mamma giornalista alle prese con la quarantena

"Storie dall'alveare", una favola al giorno per i vostri bambini. Oggi "In viaggio fra le stelle"

Oggi grande trambusto, fiamme e scintille alla finestra. Dopo il mare sul balcone dell'altro giorno e il drago sul tetto della canonica, abbiamo pensato a qualche altro strano fenomeno ed eravamo un po' preoccupati.

L'allarme è rientrato non appena abbiamo aperto le ante e, con gran sorpresa, abbiamo trovato un cucciolo di razzo. Sì è piantato con il capo dentro il pansè, che è il rifugio preferito di Lalla la girandola, da dove sfrutta le correnti ascensionali per prendere il volo. Il cucciolo di razzo deve aver invece imbroccato la corrente sbagliata ed è precipitato.

Ci guardava con occhi spaventati e allora lo abbiamo subito liberato e portato in casa. Il cucciolo di razzo ha perso la memoria, oltre che le coordinate, e non sa più come si chiama. Lo abbiamo battezzato provvisoriamente Ricky, in attesa che gli tornino i ricordi. Sul computer di bordo tutto ciucco c'è rimasto un solo video di pochi secondi, girato lassù da qualche parte nello spazio, prima di precipitare in picchiata.

La telecamera inquadra una miriade di stelle luminose e la terra vista dall'alto, come la vedono gli astronauti sulla stazione spaziale. Purtroppo il video si interrompe bruscamente. Speriamo che Ricky ritrovi presto i suoi ricordi così ci mostra la strada per andare lassù.

Che viaggio fantastico sarebbe!

#storiedallalveare

@storiedallalveare

Valentina Mansone

Ti potrebbero interessare anche:

SU