/ Cronaca

Cronaca | 06 aprile 2019, 09:56

Asti: arrestato uno stalker seriale accusato di violenza sessuale

Il 47enne astigiano avrebbe perseguitato la ex compagna aggredendola più volte e minacciandola di morte

Asti: arrestato uno stalker seriale accusato di violenza sessuale

L'ennesima storia di violenza e abusi subìta tra le mura domestiche.

Nella mattinata di ieri, il personale della Polizia di stato - squadra mobile della Questura di Asti - sezione "reati contro la persona", ha eseguito il provvedimento di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 47enne astigiano, emesso dal Tribunale di Vercelli.

L’uomo è ritenuto responsabile dei reati di violenza sessuale, lesioni personali e maltrattamenti in famiglia a danno della sua ex convivente, costretta a subire dallo scorso giugno 2018  continue violenze fisiche e morali, minacce, anche di morte e limitazioni della propria libertà  personale.

Le aggressioni sono divenute ancore più violente dopo la rottura del rapporto di convivenza, e la donna è stata costretta ad abbandonare il proprio impiego in un negozio per paura di incontrare l’ex fidanzato.

Infatti in una circostanza, proprio quando la ragazza si trovava sul posto di lavoro, era stata colta di sorpresa dallo stalker e percossa. Dal referto medico del pronto soccorso, avrebbe riportato la rottura di un dente e altre lesioni fisiche.

Le aggresioni sempre più violente e frequenti hanno portato le Forze dell'Ordine ad adottare il provvedimento della custodia in carcere.

 

 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium