/ Politica

Politica | 06 settembre 2019, 13:32

Riprendono i lavori del Consiglio provinciale

Il presidente Paolo Lanfranco lo ha convocato per le 15 di martedì

Riprendono i lavori del Consiglio provinciale

Il presidente della Provincia Paolo Lanfranco, ha convocato per martedì alle 15 la riunione del Consiglio provinciale. La seduta si terrà nella Sala Giunta del Palazzo della Provincia per trattare i seguenti argomenti:

  1. Comunicazioni;

  2. Proposta di deliberazione ad oggetto: “Protocollo d’intesa per l’attuazione del Contratto di Fiume del torrente Tiglione”;

  3. Proposta di deliberazione ad oggetto: “Alienazione porzione di area demaniale (reliquato stradale) in Comune di Montechiaro d’Asti adiacente alla Sp 53 “Montechiaro – Asti per Callianetto” nel tratto che va dal Km 0+166 al Km 0+206 lato dx (Via Monseglio)”;

  4. Proposta di deliberazione ad oggetto: “P.E.C.L.I. denominato “Rizzolio” – Sp 28 “di Valle Belbo - Realizzazione nuovo tratto di viabilità nell’ambito dello svincolo a servizio dei nuovi stabilimenti ad uso produttivo e competenze in ordine alla manutenzione nel Comune di Bruno. Approvazione bozza di Accordo di Programma”;

  5. Proposta di deliberazione ad oggetto: “Modifica Accordo di Programma del 23/08/2016 tra la Provincia ed il Comune di Asti – Realizzazione di una rotatoria d’intersezione tra la SP.10 “Padana Inferiore” e il nuovo insediamento abitativo Habitat 26 nel Comune di Asti frazione Revignano, Loc. Palucco”.

  6. Proposta di deliberazione ad oggetto: “ Comune di Mombercelli – Variante parziale n. 12 al P.R.G.C. ai sensi dell’art. 17, commi 5,6,7, della L.R. 56/77 e s.m.i. – pronunciamento di compatibilità”

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium