/ Attualità

Attualità | 08 novembre 2022, 19:00

Fa discutere il posizionamento di wc chimici davanti alla Sinagoga di Asti

Il consigliere Mario Malandrone sui social: "Speriamo sia solo una scelta provvisoria"

Fa discutere il posizionamento di wc chimici davanti alla Sinagoga di Asti

Dopo le polemiche sul posizionamento di due 'casette' del mercatino natalizio sopra alcuni stalli per disabili, ora arriva anche la querelle sui wc. 

Il consigliere comunale Mario Malandrone, infatti, rende nota sui social la presenza di wc chimici proprio davanti alla Sinagoga.

"Speriamo sia solo una scelta provvisoria di appoggio - scrive Malandrone - in attesa di piazzarli, un po' infelice. Il Ghetto e la Sinagoga sono da valorizzare e speriamo che possano essere rimossi velocemente da lì". 

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla politica di Asti e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo ASTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediAsti.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP ASTI sempre al numero 0039 348 0954317.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium