/ Cronaca

Cronaca | 06 dicembre 2019, 15:55

Asti piange la scomparsa di Don Francesco Quagliotto

Sacerdote salesiano, guida degli exallievi di Nizza Monferrato, aveva 87 anni. Domenica il rosario e lunedì il funerale

Asti piange la scomparsa di Don Francesco Quagliotto

Ieri, giovedì 5 dicembre, alle 19 si è spento Don Francesco Quagliotto. Il S. Rosario sarà recitato domenica 8 dicembre alle 20.30 e il funerale si svolgerà lunedì 9 dicembre alle 15 presso la parrocchia di Don Bosco ad Asti.

87 anni di età; 67 anni di Professione Religiosa, 59 anni di Sacerdozio. Autentico figlio di Don Bosco, ha speso la sua vita al servizio del prossimo, dei poveri e dei bisognosi.

È stato per tanti anni missionario in America Latina, successivamente trasferito nelle comunità di Torino, di Nizza Monferrato e di Asti. Sacerdote salesiano e delegato e guida pastorale degli exallievi oratoriani di Nizza Monferrato, era anche responsabile di Migrantes, per la Diocesi di Asti. 

Nel 1996 si era impegnato moltissimo con Roberto Carrara a scrivere il libro su Don Celi “Un uomo di Dio per tutte le età”. Nel 2005 scrisse la “Preghiera per ottenere la glorificazione di Don Giuseppe Celi” riconosciuta ufficialmente dalla Diocesi di Acqui Terme.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium