Cronaca | 16 gennaio 2022, 08:01

Dopo scontro frontale auto prende fuoco, morto un diciannovenne. Sul posto anche i vigili del fuoco di Asti

È successo ieri sera in provincia di Torino al confine con l'Astigiano, in frazione Mogol di Brusasco

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Anche i vigili del fuoco di Asti sono stati chiamati per spegnere le fiamme dopo un frontale ieri sera, avvenuto sulla strada provinciale 590 che da Cavagnolo porta a Brozolo in provincia di Torino.

Nella frazione Mogol di Brusasco, un’Opel Corsa condotta da un giovane di 19 anni di Verrua Savoia si è scontrata frontalmente con una Volkswagen Passat, condotta da un 44enne.

Dopo il terribile schianto l'Opel ha preso fuoco e il giovane, rimasto incastrato, è stato estratto dall'auto, ma per lui non c'è stato nulla da fare. 

Lievi ferite per il conducente della Passat.

Betty Martinelli

Leggi tutte le notizie di VIVIAMO IN UN POSTO BELLISSIMO ›

Viviamo in un posto bellissimo

Davide Palazzetti

Chi sono in tre righe? Ci si prova.
Partiamo dal personale: marito innamorato e padre fortunato. Tergiversando poi su info tipiche da curriculum, amo il nostro territorio. Lo vivo come nostro anche se vi arrivo da Genova nel 2003. Mi occupo di marketing territoriale e promozione turistica con la piacevole consapevolezza di quanta bellezza ci circondi. Racconto un posto bellissimo, qui e su alcuni miei gruppi Facebook, nella certezza che una delle poche vie di riscatto dell’Astigiano sia riempirlo di turisti.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium