Storie di Orgoglio Astigiano | 31 ottobre 2023, 12:18

"Orgoglio Astigiano" raggiunge quota 50 interviste e ti aspetta il 14 novembre a Teatro Alfieri

Si avvicinano gli "Stati Generali dell'Orgoglio Astigiano". Hai tempo fino al 5 novembre per prenotare il tuo posto, gratuito, in sala. Scopri come

La giornata a Teatro Alfieri

La giornata a Teatro Alfieri

 

Con la puntata dedicata al moto club Alfieri, uscita sabato scorso, la rubrica "Storie di Orgoglio Astigiano" ha raggiunto le 50 interviste pubblicate.

Un viaggio incredibile, iniziato il 15 ottobre 2022 con l'intervista a Milena Anfosso (rileggila QUI), che ha dato voce a grandi talenti, a giovani intraprendenti, a storie bellissime in contesti bellissimi. 

In un anno di lavoro ho conosciuto persone stupende dalle storie pazzesche, ho creato legami sinceri, di cui sentivo il bisogno, ho imparato ad ascoltare gli altri non solo con le orecchie, ma anche con il cuore, al di là di ogni retorica. 

E ora, arrivata a 50 storie, è tempo di fare una brevissima pausa dalle uscite settimanali, per lavorare al meglio in vista del 14 novembre. 

Verso gli "Stati Generali dell'Orgoglio Astigiano" - 14 novembre, Teatro Alfieri

Martedì 14 novembre a Teatro Alfieri ci saranno gli "Stati Generali dell'Orgoglio Astigiano". L'iniziativa è la concreta realizzazione della rubrica, è il suo main event, che durerà una giornata intera.

La giornata a Teatro Alfieri si svilupperà in tre momenti:

- Mattino, dalle 9, con il panel “Da Asti alla conquista del mondo. Storie di crescita e successi”, rivolto esclusivamente alle scuole medie/superiori. Seguiranno proiezioni, testimonianze live o in streaming, interviste;

- Pomeriggio, dalle 17.30, con il convegno “Un presente di cui occuparci”, rivolto a istituzioni, stakeholders, associazioni di categoria e imprese con interviste, proiezioni e testimonianze;

- Sera, dalle 20.45, “Insieme per Orgoglio Astigiano”. Serata di tutti e per tutti, in cui sarà presentato il progetto, con testimonianze, premiazioni e tantissime sorprese.

Una giornata che ha l’ambizione di diventare format annuale che vi proporrà momenti diversi, in cui ognuno di voi avrà la possibilità di rispecchiarsi, rivolti quindi a target diversi, pensati per coinvolgere l’intero tessuto sociale della provincia.

La partecipazione è gratuita.

Ecco come prenotare il proprio posto. C'è tempo fino al 5 novembre

Per partecipare al convegno e al momento serale è necessario prenotare compilando il form online disponibile cliccando QUI.

Chi riscontrasse problematiche, in alternativa può inviare una mail con i propri dati e il numero di posti a sedere che intende riservare scrivendo a orgoglioastigiano@gmail.com

C'è tempo fino al 5 novembre per riservare il proprio posto.

Le collaborazioni

Reale Mutua - Agenzia Asti sostiene “Orgoglio Astigiano” e sarà al suo fianco anche il 14 novembre, in occasione degli “Stati Generali dell'Orgoglio Astigiano”, a Teatro Alfieri.

Durante il convegno pomeridiano e il momento serale, a Teatro Alfieri sarà allestito anche un punto bere, a cura della ditta F.lli Antoniazzi.

Elisabetta Testa


Vuoi rimanere aggiornato sulle Storie di Orgoglio Astigiano?
Partecipa anche tu all'evento del 14 novembre a Teatro Alfieri, gli “GLI STATI GENERALI DELL'ORGOGLIO ASTIGIANO”!

Orgoglio Astigiano è un progetto che vuole portare alla luce storie di vita e di talenti del territorio, che trova il suo spazio nella rubrica settimanale “Storie di Orgoglio Astigiano”, a cura della giornalista Elisabetta Testa.

Segui "Orgoglio Astigiano" anche su:  Facebook   Instagram   Telegram   Spotify

Leggi tutte le notizie di STORIE DI ORGOGLIO ASTIGIANO ›

Elisabetta Testa

Da giovane giornalista creativa, scrivo di persone dalle storie incredibili, che hanno Asti nel cuore, che ne conservano un dolce ricordo, che qui ci hanno messo radici e che, orgogliosamente, fanno conoscere la nostra città in altre terre.
Orgoglio Astigiano è la storia di un salto, personale e professionale; è un invito a riscoprire se stessi attraverso le testimonianze di chi ce l'ha fatta.
Orgoglio Astigiano per me è sinonimo di scelta: la mia e quella degli altri.
Per questo ho voluto scrivere in prima persona ogni articolo della rubrica, convinta di riuscire a portare anche te nel mio mondo.
Requisiti richiesti? Bisogna lasciarsi andare. Più che farti intervistare, ti devi guardare dentro. Senza aver paura di raccontarmi ciò che ci troverai...

Segui "Orgoglio Astigiano" anche su:

        

Leggi anche

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium