/ Scuola e lavoro

Scuola e lavoro | 21 novembre 2019, 18:40

Maturità 2020: torna il tema di Storia e vanno via le buste dell'orale

Nel pomeriggio di oggi il ministro dell'Istruzione Fioramonti ha firmato il Decreto Maturità. L'Esame di Stato si svolgerà a partire dal 17 giugno 2020

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Novità in vista per la Maturità 2020. 

Nel pomeriggio di oggi, giovedì 21 novembre, il ministro dell'Istruzione Lorenzo Fioramonti ha firmato il Decreto Maturità.

Dal 17 giugno 2020

L'Esame di Stato si svolgerà a partire dal 17 giugno 2020 con due importanti cambiamenti.

Sì al tema di Storia, no alle buste dell'orale

Dopo un anno di pausa, ritorna il tema specifico di Storia nella prima prova d'esame. Eliminate, invece, le temute buste dell'orale, che hanno rappresentato un fulmine a ciel sereno per i maturandi dell'anno scolastico passato.

Non tornerà per la prossima Maturità la tesina.

Elisabetta Testa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium