/ Eventi

Eventi | 29 novembre 2019, 09:00

Dal 3 dicembre Asti diventa "patria" del Cinema con Asti Film Festival. Ospiti, anteprime, incontri

Evento speciale il 4 dicembre con Paolo Ruffini e il Progetto UP&DOWN [Trailer]

Dal 3 dicembre Asti diventa "patria" del Cinema con Asti Film Festival. Ospiti, anteprime, incontri

Ad Asti martedì 3 dicembre Sala Pastrone diventa protagonista della nona edizione di Asti Film Festival.

Tre sezioni in concorso, aperte a opere internazionali

Anteprime esclusive

Ospiti d'eccezione

Mattinate dedicate agli incontri con gli studenti

Martedi' 3 Dicembre 

Short In The Morning (Ingresso Libero)

Dalle 10,00 Alle 13,00 Selezione Di Cortometraggi In Concorso

  • Cold Fish (Aus) di David Hay

  • Concert (Slo) di Barbara Zemljic

  • Those Beautiful Moments (Rus) di Vasiliy Chuprina

  • La Regina Si Addormenta Dove Vuole, di Lorenzo Tiberia

  • Cafesigaret di Agostino Devastato

  • Walter Treppiedi di Elena Bouryka

  • Il Bacio Di Giuda di Marco Di Gerlano e Ludovica Gibelli

Asti Short

Dalle 14,00 Alle 16,00

Back Home di Marcello De Archangelis

Swim At Night (Chn) di Yuran Yan 

Bailaora (Spa) di Rubin Stein

Riccardo che rimbalzo' sulle stelle di Lana Vlady

Departures di Nicolas Morganti Patrignani 

Mano a mano (Fra) di Louise Courvoisier

Gunshot in Los Albaricoques (Fra) di Jeremie Schellaert

Humam di Carmelo Segreto 

Genericamente di Giulio Neglia

Asti Doc

Ore 16,40 Bussana resilient (Ger) di Leonard Sommer

Asti Film Festival contro la violenza sulle donne

Ore 17,10 Aleksia di Loris Di Pasquale

Ore 17,25 Interno 116 di Cristiano Gazzarrini

Ore 17,30 Il Corpo della Sposa di Michela Occhipinti

Ore 21,00 Apri le labbra di Eleonora Ivone

Ore 21,10 Osuba di Federico Marsicano

La Prima Cosa Bella

Il Corpo Della Sposa Di Michela Occhipinti

Incontro Con La Regista

Ore 17,30 - 21,15

(Ingresso 5,50 Euro- 4 Euro Ridotto Soci Vertigo)

4 Dicembre

Diritti Umani (Ingresso Libero) - Incontri Con Gli Autori

Ore 9,00 Yousef di Mohammed Hossameldin

Ore 9,15 Invisible Stories di Andrea Tomasetto

Ore 10,00 Black Tank di Alberto Basaluzzo

Ore 10,10 Voci di dentro di Lucio Laugelli

Ore 10,40 Nobody Dies Here (Fra) di Simon Panay

Ore 11,10 La Scelta di Giuseppe Alessio Nuzzo

Ore 11,30 Apollo 18 di Marco Renda

Ore 11,45 Andra' tutto bene di Luca Angeletti

Ore 12,00 Blue Tomorrow (Tur) di Numan Ayaz

La Prima Cosa Bella International (Film In V.O. Sottotitolati)

Ore 14,00 The Composer (Isr) Di Alon Newman

Ore 15,30 Tiempo De Lluvia (Mex) Di Itandehui Jansen

Asti Short

Ore 17,00 Athina-Stockholm (Gre) di Anastasia Sima

Ore 17,30 Il Mio Cinema (Jap) di Kazuya Ashizawa

Anteprima Mondiale

Ore 18,00 Pastrone! Di Lorenzo De Nicola

Incontro Con Il Regista

Asti Short

Ore 21,00 Gli Arcidiavoli di Lorenzo Pullega

Evento Speciale Ore 21,15

Paolo Ruffini Presenta Up&Down

(Ingresso 12 Euro - Ridotto 10 Euro)

PROGETTO UP&DOWN

Il progetto nasce dalla collaborazione di Paolo Ruffini con la Compagnia Mayor Von Frinzius, uno straordinario esempio di teatro integrato: la compagnia è composta da oltre 90 attori, metà dei quali disabili e da oltre vent’anni opera su Livorno sotto la direzione di Lamberto Giannini, con il quale è nata una collaborazione che ha portato alla nascita dello spettacolo UP&DOWN.
Si tratta di un happening comico in cui Paolo è in scena con sei attori della compagnia, precisamente 4 con Sindrome di Down, uno autistico e uno in carrozzina.
Lo spettacolo ha una forte connotazione di improvvisazione, è decisamente scorretto e irriverente e prevede il coinvolgimento del pubblico in sala. 
Nonostante la natura comica riesce ad essere allo stesso tempo emozionante, lasciando spazio alla riflessione sul significato della parola abilità, e su come siano molte le persone disabili alla felicità. 
Si tratta di uno spettacolo molto difficile da raccontare, forse perché più che uno spettacolo è un’esperienza a cui partecipare.

UP&DOWN ha debuttato nel 2018 al Teatro Sistina e ha calcato importanti palcoscenici in tutta Italia, registrando un sold out dopo l'altro.

Dall’esperienza teatrale è nato il documentario UP&DOWN - Un film normale.

Un’opera del tutto priva di fiction: le riprese sono state realizzate durante il tour in giro per l’Italia, i viaggi, i backstage, i momenti rubati dietro le quinte e durante le prove.
La pellicola parla di un normalità: un gruppo di attori normali che compiono la normale impresa di mettere in piedi un grande spettacolo comico e portarlo nei nei più importanti teatri d'Italia. 
Si tratta del racconto di un’avventura che cerca di ripercorrere, nel modo più autentico possibile, tutto quanto c’è dietro lo spettacolo.
- Il Film ha ricevuto a settembre il Premio Kinéo alla Mostra del Cinema di Venezia ed è stato presentato alla Festa del Cinema di Roma nella Rassegna “Alice nella città”.
- L'uscita nelle sale è stata il 25 ottobre 2018. 

TRAILER


Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium