/ Sanità

Sanità | 03 agosto 2020, 17:14

Anche il Nursind scenderà in piazza per rivendicare i diritti degli infermieri

“Nella legge di Bilancio vogliamo vedere le risorse per la nostra valorizzazione”, affermano fonti sindacali

Anche il Nursind scenderà in piazza per rivendicare i diritti degli infermieri

Anche gli esponenti del Nursing (Sindacato delle professioni infermieristiche), la più grande rappresentanza sindacale infermieristica in Italia, parteciperanno alla manifestazione nazionale di protesta in programma a Roma il 15 ottobre prossimo.

Al fine, spiegano fonti della sigla sindacale, di ricordare ai politici le promesse fatte agli infermieri a Montecitorio: ‘non ci dimenticheremo di voi’. Nella legge di Bilancio vogliamo vedere le risorse per la nostra valorizzazione. Una professione salvavita va giustamente remunerata”.

Per il momento non sono ancora state rese note le modalità di partecipazione alla manifestazione, che verranno comunicate in un secondo tempo, con l’approssimarsi della data fissata.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium