/ Scuola

Scuola | 04 dicembre 2020, 09:11

L'Artom di Asti si racconta con un video. Un viaggio tra laboratori ed esperienze, alla scoperta dell'eccellenza (VIDEO)

All'interno della scuola anche una biblioteca, un museo e un bar. Le studentesse avvertono: "Noi donne stiamo crescendo, non è una scuola solo per maschi". E c'è chi, tra un esperimento e l'altro, si innamora della filosofia

L'Artom di Asti si racconta con un video. Un viaggio tra laboratori ed esperienze, alla scoperta dell'eccellenza (VIDEO)

L'Istituto Artom di Asti continua a sorprendere con le sue iniziative. 

La scuola, infatti, ha deciso di raccontarsi attraverso un video, girato all'interno dei locali. A guidare i visitatori virtuali il Dirigente Scolastico, Franco Calcagno.

I laboratori, tra teoria e pratica

L'ITIS Artom può contare su un pool di laboratori: da quello di meccanica e macchine utensili a quello di tecnologia, passando per informatica, chimica e fisica.

Una scuola, quindi, in grado di mescolare perfettamente la teoria alla pratica, in tutti gli indirizzi.

All'interno della scuola un bar e una biblioteca

"All'interno della nostra scuola abbiamo anche una biblioteca, ricca di titoli e un bar, di cui andiamo molto fieri, in quanto quasi nessuno lo possiede", commenta Calcagno.

Chi l'ha detto che non si possa fare un po' di filosofia?

Diversi studenti dei vari indirizzi, inoltre, partecipano regolarmente alle Olimpiadi studentesche, mettendosi alla prova su matematica, informatica, ma anche italiano e filosofia.

"Un istituto tecnico non deve per forza occuparsi solo di macchine e attrezzi", continua il Dirigente. 

Convegni in pillole

Ecco che a settembre la scuola aveva organizzato anche un grande concerto di inizio anno e attualmente sono in corso i "Convegni in pillole". Alla seconda edizione, infatti, i Convegni quest'anno hanno come filo rosso il tema dell'orientamento, nel senso più ampio del termine. L'edizione 2020 si è aperta online con la partecipazione straordinaria del ministro dell'Istruzione, Lucia Azzolina e continuerà anche oggi con l'economista Enzo Pace. Per tutti i dettagli CLICCA QUI

L'Istituto è stato in prima linea nella prima ondata di emergenza da Covid 19, producendo disinfettante per le mani, l'Artomina, in un momento di grande difficoltà collettiva e carenza di dpi.

Anche un museo

All'interno della scuola è presente anche un piccolo museo, "Industriamoci", atto a simboleggiare la grande importanza delle imprese del territorio e del rapporto che unisce l'Artom al lavoro.

Non è una scuola solo per maschi

Non si tratta di una scuola "solo per maschi", come spiega una studentessa dell'indirizzo di Meccanica: "La rappresentanza femminile in questa scuola è molto bassa, ma negli ultimi anni stiamo crescendo e siamo quasi 40. L'Artom non è assolutamente una scuola maschile". 

L'ITIS Artom ha anche una sede distaccata a Canelli, che, come racconta lo studente Leonardo, è come una grande famiglia. "Ridiamo e scherziamo con i professori nell'intervallo e la nostra preparazione tecnica è formidabile". 

Il video completo

Elisabetta Testa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium