/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 05 agosto 2022, 11:00

4 tip per scegliere un giardiniere Roma

Possedere un bel giardino in cui rilassarsi e che porti valore alla proprietà è un sogno di tutti quelli che hanno uno spazio esterno in cui realizzarlo.

4 tip per scegliere un giardiniere Roma

Possedere un bel giardino in cui rilassarsi e che porti valore alla proprietà è un sogno di tutti quelli che hanno uno spazio esterno in cui realizzarlo.

Realizzarlo con tecniche fai da te potrebbe essere una bella sfida ma anche difficile da affrontare, perché ci vogliono conoscenze specifiche di botanica e scienza, soprattutto nell’innesto delle piante.

Per questo si rileva necessario assumere un giardiniere Roma che si occupi della realizzazione e della manutenzione del tuo giardino, in modo da tenerlo sempre vivo e al massimo delle sue possibilità.

Se hai un piccolo giardino o un piccolo orto potrai essere in grado di mantenerlo da solo; ma se le dimensioni cominciano ad essere medie o grandi (per esempio cortili condominiali, parchi ma anche giardini di case e ville) allora ti conviene avere un giardiniere di fiducia che periodicamente si occupi della sua cura.

Ma come scegliere il giusto giardiniere Roma?

Seguendo questi consigli e basandoti su questi parametri.

Progettazione e manutenzione

Esistono sia giardinieri specializzati nella progettazione e altri nella manutenzione, che giardinieri che invece hanno conoscenze approfondite di entrambe i campi di applicazione. Per la progettazione si devono avere anche conoscenze strutturali e architettoniche e di design, mentre per la manutenzione sono essenziali skill scientifiche, biologiche. Italservizi metterà al tuo servizio una squadra che si occuperà sia della progettazione e realizzazione che della manutenzione nel breve e lungo termine.

Controllo uno storico dei lavori

Per assumere un giardiniere Roma, come qualsiasi altro professionista, richiedi uno storico dei lavori con tanto di foto, per vedere quali sono i risultati delle loro applicazioni. In questo modo potrai avere un riscontro visivo e capire se sono le competenze che stai cercando e se vuoi anche tu che il tuo giardino venga realizzato con quelle tecniche e quella professionalità. Ovviamente richiedi anche un listino prezzi, per capire se il progetto è alla tua portata e rispetta il budget che avevi previsto.

Chiedi referenze

Le ditte, come Italservizi, che sono sicure dei propri lavori e della propria professionalità, saranno felici di fornirti i contatti dei clienti precedenti (se consentito dai clienti) per richiedere informazioni e consigli e per avere un feedback sulle prestazioni aziendali. Grazie a questo servizio potrai anche richiedere ai clienti precedenti di poter visionare il giardino che hanno costruito per loro, così da avere un’esperienza diretta e dal vivo. In alternativa controlla le recensioni online, che sono sempre una buona fonte di informazione.

Esperienza

Chiedi sempre il grado di esperienza del giardiniere, perché se ne assumi uno a buon mercato che però non ha l’esperienza necessaria, potresti perdere molti soldi nel lungo periodo, dovendo assumerne un altro che vada a riparare i danni causati da quello precedente.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium