/ Eventi

Eventi | 24 gennaio 2023, 12:00

Sabato sera a Nizza Monferrato tornano i Fuori di Quinta con “E tu chi sei?”

Appuntamento alle 21 al Foro Boario

Sabato sera a Nizza Monferrato tornano i Fuori di Quinta con “E tu chi sei?”

Sabato 28 gennaio alle 21 al Foro Boario di Nizza Monferrato torna la divertentissima commedia brillante “E tu chi sei?” dei Fuori di Quinta.

Gli attori della compagnia, nata nel 2013, porteranno in scena sette nuovi personaggi divertenti e incredibili.

In scena Gaetano Di Natale, Enrico Bossotto, Federica Bergamini, Sara Carbone, Jessica Visconti, Cristina Ghiringhello e Sergio di Grado (autore anche del testo).

La regia è affidata all’albese Valter Contiero, la scenografia è stata creata da Elisa Stroppiana, alle luci e alle musiche Alberto Pellitteri.

“E tu chi sei?” è un testo vivace e articolato che vi coinvolgerà fin dalla prima battuta.

La sinossi

Cosa succede quando la sera prima del matrimonio le bottiglie si svuotano più velocemente di quanto il cervello riesca a reggere?

Occorre chiederlo ad Andrea che la mattina del suo matrimonio, dopo un addio al celibato diciamo impegnativo, si risveglia nella suite nuziale con una donna placidamente addormentata al suo fianco.

L’unico piccolo inconveniente è che non si tratta della sua futura consorte!

Peccato che prima che il giovane riesca a liberarsi del problema, nella medesima stanza arrivi anche Luca, testimone dello sposo nonché aiutante per la realizzazione del grande evento.

E non solo, perché in breve tempo una cameriera un po’ troppo impicciona, una futura moglie sull’orlo di una crisi di nervi ed una “a breve” suocera dai toni imponenti, invaderanno la suite “Luna di Miele” senza curarsi del panico dilagante negli occhi di Andrea.

A tenere le redini del totale declino matrimoniale c’è però ovviamente lui Sierge,il Consierge, direttore/tuttofare/organizzatore/portiere dell’albergo veramente particolare!

Ulteriori informazioni QUI.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium