/ Sport

Sport | 14 marzo 2023, 09:45

Asti Nuoto: ottimi riscontri ai Campionati Regionali di Categoria

In scena al Palanuoto di Torino

Asti Nuoto: ottimi riscontri ai Campionati Regionali di Categoria

Buoni riscontri con diversi primati personali per gli atleti Asti Nuoto al termine del primo fine settimana di gare dei campionati regionali di categoria a Torino, presso il Palanuoto.

Alla manifestazione, composta da due week end di gare, hanno preso parte gli alteti qualificati con le prove del periodo Ottobre - Febbraio tra cui anche 12 galletti per un totale di 27 prove individuali collezionando 21 primati personali e un bottino di 4 medaglie conquistate da Anna Capuano (doppio argento nei 100 e 200 rana con callto:1.16.24,1.16.24, 2.46.98), Egle Pintimalli (seconda nei 100 dorso in 1.09.39) e Tommaso Dadone (bronzo con 59.01 nei 100 dorso).

Da evidenziare le buone prove di Serena Aloia e Davide Principato nei 100 rana (al personale con 1.15.39 e 1.08.19), Emma Pintimalli (per lei 50 e 100 farfalla al personale chiusi in 30.22 e 1.08.08), i nuovi primati personali di  Stefano Cannella (100 rana 1.15.91, 100 farfalla 1.07.49, 50 stile libero 27.04), di Flavio Ruotolo (200 rana chiusi in 2.34.43), Filippo Ribero (50 farfalla chiusi in 33.52)

Di rilievo anche i risultati con primato peronale nei 50 stile libero di Federico Ribero (quarto in 24.59), Samuel Turkaj (quinto in 24.35), Alessandro Perinel (25.36) oltre al quarto posto di Filippo Ponassi nella specialità dei 100 dorso (con il nuovo personale di 1.01.46).


"Questa manifestazione rappresenta il giro di boa della stagione perchè oltre a qualificare agli eventi nazionali è l'ultimo appuntamento di vasca corta" commenta Paolo Ruscello, tecnico Asti Nuoto che continua "cercheremo di entrare anche in acqua anche il prossimo fine settimana con l'approccio visto sinora che anche attraverso i miglioramenti cronometrici rappresenta e conferma la crescita tecnica di questo gruppo".

Comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium