/ Eventi

Eventi | 31 maggio 2023, 07:23

Caleidoscopio, arriva una nuova mostra al museo civico di Moncalvo

A Moncalvo arrivano le opere di Mario Tassito: inaugurazione il 3 giugno, alle 17

Caleidoscopio, arriva una nuova mostra al museo civico di Moncalvo

Arriva una nuova avventura artistica nel luogo dei sensi del Museo Civico di Moncalvo con la mostra “Caleidoscopio” dedicata al pittore casalese Mario Tassisto, finalizzata a riportare alla memoria uno dei più singolari artisti monferrini del ‘900 “affinché non si disperda il ricordo del suo grande talento”.

Questo l’auspicio della professoressa Giuliana Romano Bussola che ha curato la selezione delle opere da porre in mostra e ha elaborato le pagine critiche inserite nel catalogo creato da Giancarlo Boglietti il quale, come di consueto, ha anche realizzato gli allestimenti. Il catalogo vede inoltre un contributo da parte della professoressa Letizia Tueros Huancahuari consentendo così ad A.L.E.R.A.MO. Onlus di dare sempre spazio e opportunità ai più giovani.

L’arte si collega alla storia nel passato dell’artista e non a caso è presente proprio una pagina di storia oscura, descritta dallo storico Alessandro Allemano, che presenzierà al vernissage della mostra raccontando i gravi eventi che coinvolsero il Montenegro ove era di stanza il 29-30° reggimento della fanteria di cui fece parte anche Mario Tassisto. Un capitolo che darà conto dell'esperienza tragica vissuta dal pittore che segnò irrimediabilmente la sua anima e le sue opere.

Il rapporto emozionale tra la vita e l’arte confermano Tassisto grande esponente del movimento espressionista novecentesco a cui hanno dato voce non solo pittori, scultori, incisori ma anche filosofi, letterati, musicisti. Una esistenza - la sua - dedicata all’arte volta con stile personalissimo, senza per questo ignorare suggestioni di altri artisti che, essendo uomo di intelligenza e cultura, seppe cogliere e ricreare”, come suggerisce la professoressa Romano Bussola.

La sua arte ha una forte carica espressiva e noi di A.L.E.R.A.MO. Onlus ci auguriamo di riuscire a trasmettere a coloro che verranno in visita l'energia delle sue opere consigliando loro, come nostra abitudine, di immergersi in un mondo altro nel quale lasciare che i sensi parlino e offrano emozioni che si trasformino in ricordi”, conclude il presidente Maria Rita Mottola.

Come ogni esposizione l’appuntamento di inaugurazione è previsto per sabato 3 giugno, alle 17 e la mostra sarà accessibile alle visite da domenica 4 giugno, ogni sabato e domenica fino al 23 luglio, dalle 10 alle 18 (in settimana per gruppi, previo appuntamento). Il Museo sarà inoltre aperto venerdì 2 giugno, giornata festivo con il consueto orario del fine settimana.

Per informazioni circa gli eventi e le visite al Museo Civico di Moncalvo è possibile contattare il numero telefonico 351 9493084 / info@aleramonlus.it.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium