/ Eventi

Eventi | 19 marzo 2024, 16:27

La Pasqua si tinge di viola per solidarietà con le persone affette da epilessia: in collaborazione tra il Cai e Aie di Asti, la prima 'Camminata di Pasquetta'

Lunedì 1° aprile a Celle Enomondo per promuovere maggior sensibilizzazione. Appuntamento alle 8 al Municipio, partenza alle 8.30. Progetto pilota in Italia

La panchina viola ad Astiss

La panchina viola ad Astiss

Il Club alpino italiano di Asti (Cai), in collaborazione con l'Associazione Italiana epilessia (AIE)organizza per il 1 aprile, la camminata di Pasquetta a Celle Enomondo. Un cammino verso la consapevolezza nei confronti dell'epilessia, disturbo che subisce molto lo stigma sociale e che costringe spesso all'isolamento. 

Lo scopo dell'Associazione nazionale che, proprio ad Asti ha la sede riferimento per Piemonte e Valle d'Aosta, è far conoscere il disturbo e promuovere, anche con eventi e convegni, una maggior sensibilizzazione e, il mese scorso ad Astiss è stata proprio inaugurata la panchina viola, colore dell'Associazione. 

E' la prima volta in Italia che Cai di Asti e Aie, costituiscono una collaborazione, sperando sia pilota in Italia, per fare in modo che sport e benessere, possano funzionare da collante con la medicina. Il Club Alpino Italiano,  tra le sue attività, porta avanti la montagna terapia, accompagnando persone affette da patologie o disturbi invalidanti nelle varie escursioni , non solo alpine, che vengono periodicamente organizzate e la sezione di Asti sta lavorando per offrire questa possibilità anche agli astigiani.

La collaborazione con Aie va proprio in questo senso e la camminata del 1° aprile, organizzata dal presidente Cai Asti, Davide Reita con la referente di Aie, Valeria Bella, proporrà due percorsi da 11 e da 7 chilometri in collaborazione con il sindaco di Celle Enomondo Andrea Bovero, per coinvolgere anche persone affette da epilessia.

 I dettagli

Il ritrovo sarà alle 8 al Municipio di Celle e alle 13 sarà possibile il pranzo in Pro loco.

Il percorso base (rosso) durerà circa 3 ore e mezza su 11 chilometri con un dislivello di 185 metri.

Il percorso corto (blu) avrà durata di circa due ore con un dislivelli di 85 metri.

Le iscrizioni si ricevono entro venerdì 29 marzo. Informazioni allo 0141.593528

Betty Martinelli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium