/ Sport

Sport | 23 marzo 2024, 11:08

Tamburello: al via l’edizione numero 49 del “Tambass”. Serie A open e Serie B open per le società femminili astigiane. Supercoppa il 25 agosto

Sono state presentate nel teatro comunale di Montechiaro d’Asti le squadre partecipanti alla stagione 2024 nei rispettivi campionati.

Presentazione a Montechiaro della stagione 2024 di tamburello

Presentazione a Montechiaro della stagione 2024 di tamburello

Si è svolta nella serata di ieri,  venerdì 22 marzo la presentazione del panorama sferistico astigiano per la stagione 2024.  La Federazione Italiana Palla Tamburello ha indicato Montechiaro d’Asti (e quindi il suo teatro comunale) per la prima illustrazione di campionati e società alla stampa e ai vari tifosi.  

La serata condotta da Ivo Anselmo ha visto salire sul palco e prendere parola le massime autorità politiche piemontesi, del CONI e autorità federali del nostro territorio, quali Alessandra De Vincenzi e Gianni Maccario, Roberto Gino (Presidente Comitato Regionale FIPT), Mimmo Basso (Presidente Comitato Provinciale e Commissione Muro Storica) e Lavinia Saracco (delegato CONI della provincia di Asti). 

Presente anche il sindaco di Montechiaro Paolo Luzi, che si dichiara orgoglioso di presentare ciò proprio nel suo paese:” Parlo di tamburello ricordando un bel momento della mia vita, essendo stato presidente delle Federazione Italiana Palla Tamburello.” 

Intervenuto a sorpresa anche il sacerdote della parrocchia del paese Don Emanuele, il quale esorta tutti a riflettere sul legame tra sport e fratellanza, rispettando le regole e il prossimo. 

Il cosiddetto “Tambas” o tamburello “a muro", è una diramazione del più classico tamburello, ed è praticato solamente nei nostri territori. Proprio per questo, in primis con le parole di Gianni Maccario, tutto l’astigiano si mostra orgoglioso di rappresentare questa disciplina e di veder crescere sempre più l’affluenza di pubblico presente.  

Per rendere sempre più competitivo questo sport si chiede a gran voce una forte volontà da parte dei presidenti delle “sette sorelle” partecipanti al campionato “a muro” ad aprire le porte della competizione ad almeno un’altra squadra per la stagione 2025.

 Per la sua territorialità e spettacolarità il tamburello è divenuto anche un’esperienza turistica, avviando il progetto “True sounds” ossia “i suoni del Monferrato”, da parte del Consorzio Sistema Monferrato che tra primavera e estate ospiterà tra le proprie colline tutti i visitatori interessati a conoscere e imparare questo sport con alcuni atleti professionisti. 

Seconda parte della serata, prima di gustare in compagnia l’aperitivo offerto dalla società ASD Montechiaro, improntata sulla presentazione e prima conoscenza delle squadre partecipanti alle rispettive competizioni. Menzione d’onore anche per i giocatori astigiani che per la stagione ormai alle porte andranno a rinforzare formazioni fuori dai confini piemontesi.  

Il territorio di Asti verrà difeso da Tigliolese e Castell’Alfero per quanto riguarda la massima categoria Open femminile. Pieese che invece militerà nella categoria di Serie B Open.

Tamburello a muro che invece presenta le “sette sorelle” che a partire dal 30 marzo daranno lustro, negli sferi-stadi della provincia, al campionato apripista per quello del prossimo anno che sarà il numero cinquanta. 

Annunci importanti da parte del Presidente del Comitato Regionale Mimmo Basso che annuncia la partecipazione di più di trecento atleti ospitati tra le nostre colline nelle date del 26 e 27 luglio per le finali dei campionati giovanili, nonché la Supercoppa, proprio sul territorio di Montechiaro, il 25 agosto, tra la vincente del campionato e la vincente della Coppa Italia. 

LE SQUADRE

Files:
 TAMBURELLO 2024 (18.5 MB)

Riccardo Bracco

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium