/ Sport

Sport | 13 settembre 2019, 13:23

Grazie a “Sport in piazza” il centro di Asti torna ad essere una gigantesca palestra a cielo aperto

L’ottava edizione della apprezzatissima manifestazione è in programma domenica, dalle 14.30, nelle piazze Alfieri, Libertà e vie limitrofe

Grazie a “Sport in piazza” il centro di Asti torna ad essere una gigantesca palestra a cielo aperto

L'assessorato allo Sport della Città di Asti organizza l'8° edizione di Sport in Piazza — Lo sport colora la città, in programma domenica 15 a partire alle 14,30 in piazza Alfieri, piazza Libertà e vie limitrofe.

Un "campo prova a cielo aperto" di vera promozione per tante associazioni presenti sul nostro territorio, che potranno in vista della riapertura dei corsi per la stagione 2019/2020 proporre e presentare le loro discipline.

Una manifestazione in costante crescita

"La manifestazione potrà crescere sempre di più. Le idee ci sono e cercherò sempre di portare novità. Stiamo lavorando anche sulle palestre, c'è molta più collaborazione rispetto a quando ci siamo insediati", ha affermato Mario Bovino, assessore comunale allo Sport.

Protagoniste assolute le associazioni sportive, che proporranno per l'intero pomeriggio oltre 130 postazioni prove gratuite per tutti, con un susseguirsi di specialità come judo, atletica mountain bike. tennis, football americano, podismo, subacquea, scherma, arti marziali, Jujutsu, pallavolo rugby, basket, scacchi, karate, fitness, danza, calcio, pattinaggio artistico a rotelle, boxe, paracadutismo tamburello, tiro con l'arco, pallapugno, mini moto, nuoto, volo sportivo, atletica leggera, karate, kickboxing e molto altro.

Sport in piazza, che vede circa 10.000 passaggi di persone, conferma come sia importante questo mezzo di promozione sportiva. Un evento che, nel corso del tempo, si è letteralmente trasformato in una vera e propria festa per lo sport.

"Ringrazio tutte le associazioni e società sportive. L'iniziativa ha avuto questo successo grazie alla loro collaborazione. Il Comune mette la buona volontà per creare un contenitore e il contenuto lo mettono loro. Questa giornata mette a disposizione delle persone una vetrina. C'è grande felicità: complimenti al mio assessore e agli uffici per il risultato raggiunto", dichiara il sindaco di Asti, Maurizio Rasero.

Il valore sociale dello sport

Grazie alla presenza di numerose associazioni sarà possibile effettuare prove gratuite per tutti i presenti, che potranno sperimentare il loro sport preferito, in una grande palestra a cielo aperto, ma non mancherà un postazione dell'Asl AT presso la quale verranno illustrate le iniziative finalizzate a favorire il movimento in correlazione ai benefici sulla salute.

"Spero rispondano tutti nel migliore dei modi. Lo sport ha un valore sociale importantissimo sul territori", spiega Lavinia Saracco, referente provinciale CONI.

Durante la giornata, verranno proposte esibizioni delle varie attività e a rotazione le numerose scuole di danza e palestre si alterneranno sul palco e nell'aria fitness. 

I paracadutisti

Come nelle passate edizioni, anche quest'anno quattro paracadutisti appartenenti al gruppo sportivo Para Team Asi daranno dimostrazione della loro abilità nel lancio di precisione, atterrando in un'area appositamente allestita all'interno di piazza Alfieri.

In caso di pioggia la manifestazione non sarà rinviata e tutte le postazioni verranno allestite all'interno dei Portici attigui piazza Alfieri.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium