/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 21 gennaio 2020, 19:00

Al Diavolo Rosso arrivano I Camillas

Da giovedì, invece, la mostra artistica del duo Destro&Sinistra

I Camillas

I Camillas

Fine settimana ricco di appuntamenti per il Diavolo Rosso di Asti!

Giovedì 23 gennaio – dalle 18

Destro & Sinistra - Mostra artistica

Da giovedì 23 gennaio a domenica 2 febbraio, Destro&Sinistra, il duo composto dai giovani Alberto e Martina, studenti di Belle Arti e illustratori, presenta al Diavolo Rosso la sua mostra artistica. Ingresso gratuito. 

Venerdì 24 gennaio, dalle 21

Indi(e)volato presenta: I Camillas - Live

I Camillas sono i veri mentori della nuova scena italiana. Durante i loro concerti, che sono dei veri e propri raduni, accadono cose inaspettate. Dopo aver portato nei club e nei festival di tutta Italia prima l’energia del loro “Festa e Sangue Tour” e poi quella del “Motorock Summer Tour”, sono tornati sui palchi con il loro show completamente rinnovato, elettrico ed elettrizzante, unico e imprevedibile. Uscito il 5 ottobre per Trovarobato, il nuovo album “Discoteca Rock” è nato a colpi di allucinazioni. Ogni colpo spalanca canzoni. Un disco senza ballate. Un disco da ballare, anche male. La fine di un party dove ti sei divertito troppo. Ingresso up to you. 

Sabato 25 gennaio dalle 22

Ondasferica - live

Al Diavolo torna un gradito appuntamento con gli Ondasferica, sul palco per uno dei loro imperdibili concerti in omaggio ai Pink Floyd. In programma una scaletta di successi per esplorare la ricca discografia del gruppo inglese degli anni ’60, coraggioso esploratore delle nuove frontiere del rock. I piemontesi Ondasferica sono Gianpietro Collavini (voce e chitarra), Gabriele Carrer (chitarra), Emiliano Camparo (batteria e percussioni), Michele Delemont (basso), Alessia Porani (voce), Alexander Macinante (voce), Alessandro Discenza (tastiere) Marcello Manzo (sax). Ingresso gratuito. 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium