/ Cronaca

Cronaca | 26 gennaio 2020, 13:03

Castell'Alfero, è salva e sta bene la cagnolina caduta in un pozzo scoperto [FOTO E VIDEO]

L'animale, di cui non si avevano notizie dalla mezzanotte di ieri, è stato estratto da una squadra SAF dei vigili del fuoco di Asti

Un immagine tratta dal video (realizzato dai proprietari della cagnetta) del salvataggio

Un immagine tratta dal video (realizzato dai proprietari della cagnetta) del salvataggio

Ghyra, la cagnolina di Castell'Alfero di cui non si avevano notizie dalla mezzanotte scorsa, trovata poi questa mattina in un pozzo scoperto nel quale era caduta, è stata estratta dai vigili del fuoco di Asti, intervenuti i membri di un nucleo SAF (Speleo Alpino Fluviale) 

La cagnolina, come evidente dai due video (realizzati dai proprietari di Ghyra) che seguono, fortunatamente è in buone condizioni di salute, nonostante la brutta disavventura. Permane, invece, il problema della permanenza di pozzi scoperti in alcune aree boschive, molto pericolosi tanto per gli animali quanto per gli umani.

 

 

Gabriele Massaro

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium