/ Attualità

Attualità | 26 marzo 2020, 11:09

Come curare i nostri capelli in casa? Abbiamo voluto chiederlo a Enzo Varca

Qualche consiglio da un esperto che tra una passerella e un salone, in questi giorni di "clausura" ci ha messo a disposizione i suoi consigli

Come curare i nostri capelli in casa? Abbiamo voluto chiederlo a Enzo Varca

Capelli in disordine nell'era del coronavirus?

In mezzo a notizie quotidiane, bollettini, pensieri oscuri per il futuro economico, abbiamo voluto pensare alle tante donne che sono a casa senza ricorrere alle consuete mani amorevoli del proprio parrucchiere.

E allora perché no, abbiamo voluto chiedere un consiglio ad un parrucchiere che, abituato a passerelle importanti (recente la sua partecipazione a Milano Fashion Week) e collaborazioni importanti, ha voluto regalare qualche consiglio utile alle nostre lettrici per aver cura dei propri capelli al tempo del coronavirus.

Stiamo parlado di Enzo Varca, astigiano di 46 anni che dal 1994 fa parte delle staff "Franco Curletto". Sostenitore del fatto che:"Non esiste il taglio di stagione, ognuno ha il suo, bisogna cucirlo addosso, proprio come un abito, unico", ha stilato una lista di consigli.

"Curare i propri capelli all'era del coronavirus in casa,  è possibile - spiega - cerchiamo di dare un po'di idratazione,come?

Utilizzando uno shampoo adeguato per i propri capelli,e se abbiamo i capelli secchi o sfruttati utilizziamo del balsamo o maschera, applichiamolo pettinando con cura, poi con un asciugamano bagnato in acqua calda avvolgiamo i capelli , teniamo in posa per 5/10 minuti".

Dopo il risciacquo con cura, come asciugare i nostri capelli?

"Consiglio una pettinatura naturale. Applicare schiuma o gel per capelli naturali utilizzando dei beccuci d'oca, per dare forma e volume, poi procedere con l'asciugatura con un diffusore e, una volta asciutto levare i becchi, passare le mani tra i capelli per dare un effetto naturale alla piega.

In alternativa si possono asciugare i capelli con phone libero fino ad asciugare completamente, utilizzando poi un ferro arricciacapelli per pulire le ciocche e dare forma e... il gioco è fatto".

Una maschera da fare in casa?

"Far cuocere del riso e farlo diventare quasi poltiglia, aggiungere un cucchiaio di latte di mandorla, 2 cucchiai di olio di oliva che è un ottimo ristrutturante per curare il capello e mettere un po' di miele e miscelare, mettere l'asciugamano caldo e risciacquare abbondantemente, facendo eventualmente un secondo shampoo"

Betty Martinelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium