/ Attualità

Attualità | 29 maggio 2019, 08:08

La storia dei Rotary Club con Roberto Xausa coordinatore dell'immagine pubblica Rotary International

Se ne è parlato nel corso della serata conviviale al Reale

Paola Mogliotti presidente del Rotary Club di Asti con Roberto Xausa, Silvia Scarrone e Marco Conta

Paola Mogliotti presidente del Rotary Club di Asti con Roberto Xausa, Silvia Scarrone e Marco Conta


Roberto Xausa, coordinatore dell’immagine pubblica del Rotary International, Past Governatore del Distretto 2060 (Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Veneto) è stato ospite martedì scorso nell’ultima serata conviviale del mese di maggio organizzata presso il salone dell’Albergo Reale sede del Club presieduto quest’anno da Paola Mogliotti.

A presentare Xausa architetto di Marostica, presidente della Fondazione Banca Popolare di Marostica Volksbank e stato Giorgio Gianuzzi, vice presidente del Club astigiano, componente della Commissione Relazioni Pubbliche del Distretto 2032, Coordinatore Sottocommissione  Comunicazione  Esterna.

Xausa nella sua lunga militanza rotariana, ha ricoperto prestigiose cariche: da socio a socio fondatore e presidente del Rotary Club Bassano Castelli nel 2001 ad Assisitente Distrettuale per ben 5 Governatori, a rappresentante di ben 2 presidenti internazionali Gary Huang e Ian Riseley, fino ad essere nominato le scorso anno Coordinatore Regionale per l’Immagine Pubblica del Rotary per il triennio 2018/2021 del Presidente Internazionale Barry Rassin.

E proprio grazie alla lunga esperienza, Xausa, ha esposto in maniera dettagliata ed esaustiva, ai rotariani presenti, la storia passata, presente e futura del Rotary. Non a caso Xausa è impegnato nello sviluppo di strategie per l’immagine pubblica per Italia, Malta, San Marino, Spagna e Portogallo. L’immagine pubblica è una delle tre priorità del Piano Strategico del Rotary International.

I Coordinatori regionali dell’Immagine pubblica del Rotary sono esperti nel campo delle pubbliche relazioni, giornalismo e comunicazioni. Mettendo insieme le loro competenze professionali e l’esperienza Rotary, essi sono in grado di: incrementare la consapevolezza del Rotary e delle sue opere umanitarie attraverso la condivisione della sua storia; insegnare ai dirigenti di club e distretto come condividere con efficacia i successi del Rotary con la comunità e i media, i leader della comunità locale e gli amministratori pubblici e le organizzazioni non governative; personalizzare a livello regionale gli sforzi dell’immagine pubblica del Rotary per avanzare la consapevolezza a livello locale; fornire la formazione nel campo della grafica e altre risorse per raccontare con successo la storia del Rotary.

in quella di quest’anno e ha realizzato la nuova architettura del sistema comunicativo e informativo del Distretto e dei Club, i Comunicatori, gli Uffici stampa, il nuovo Magazine e Newsletter distrettuale, il nuovo sito Web. All’incontro hanno partecipato anche il Governatore designato per l’anno 2021-2022 del distretto 2032 Silvia Scarrone, il webmaster del Distretto 2032 Marco Conta e la presidente dell’Inner Wheel Club di Asti Donatella Gianuzzi Testa.

 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium