/ Attualità

Attualità | 20 settembre 2019, 20:05

"Cerchiamo il tipo giusto!" e "RingraziADMO!" scendono in piazza a Nizza Monferrato contro la leucemia

Due proposte con un solo obiettivo. Salvare vite. In piazza il 28 settembre. Nella zona già 60 i donatori

"Cerchiamo il tipo giusto!" e "RingraziADMO!" scendono in piazza a Nizza Monferrato contro la leucemia

Si chiama ufficialmente “Match it now”, ma anche “Cerchiamo il tipo giusto!” Ed è un invito ai giovani: fate un piccolo gesto e potrete salvare la vita di Loredana, come di Gianni o di Lucia...

Tutti bambini, uomini e donne come noi, ma con una condanna senza appello: la leucemia.

Oggi la donazione di cellule staminali midollari può salvarli e far loro tornare il sorriso.

L’ADMO Valle Belbo e Bormida (Associazione Donatori di Midollo Osseo), in collaborazione con i Clown di “L’Arte del sorriso” di Asti e la Croce Verde di Nizza Monferrato organizzano l’evento Nazionale Match it now.

Sabato 28 settembre 2018, dalle 10 del mattino fino alle 22 di sera, davanti al Municipio di Nizza tutte le persone in buona salute tra i 18 e 35 anni, che pesano più di 50 kg., potranno in maniera semplice e rapida diventare donatori di cellule staminali del midollo osseo (cioè di cellule contenute nella fabbrica del sangue del nostro corpo, che NON è il midollo spinale).

Diventare donatore è una gioia grande: lo possono dire Elena, Ignazio, Nicola, Alessandra, Giada, l’altra Elena, Daniele, Mauro,… solo alcuni degli oltre 60 Donatori della nostra zona che hanno già avuto questa fortuna.

Il tutto con un gesto semplice: oggi la donazione di cellule midollari è molto simile a quella del sangue, per questo i dubbi, i miti e le paure non hanno più senso.

Al gazebo allestito davanti ai portici del Comune, che offre il proprio patrocinio all’iniziativa, chiunque potrà trovare informazioni e chiarimenti a dubbi e domande che giustamente ciascuno può avere.

Se lo vorrà, potrà già subito iscriversi al Registro Italiano dei Donatori di Midollo Osseo con un semplice prelievo di sangue, che si può fare in qualunque momento della giornata, senza essere a digiuno.

E per chi ha più di 55 anni C’è RingraziADMO.

Sabato 28 settembre, alle ore 11, sempre in piazza del Comune, saranno ringraziati tutti i donatori che si sono iscritti al Registro dei Donatori di Midollo osseo e che hanno concluso la loro opera per raggiunti limiti di età. Anche se non hanno potuto donare direttamente le cellule staminali, la loro disponibilità è stata fondamentale in questi anni, perché ciò che conta di più è avere tantissime persone disponibili e un registro dei donatori sempre più grande.

A loro anche l’invito a portare un nuovo donatore di vita dai 18 ai 35 anni, perché il sogno vada avanti. Una breve cerimonia alla presenza di autorità cittadine, locali e regionali segnerà questo momento.

Il Gruppo ADMO opera in Valle Belbo e Bormida dal 1993 e sono oltre 800 gli iscritti.

https://www.facebook.com/events/475813676484815/?active_tab=about

https://www.instagram.com/admovbb/

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium