Obiettivo risparmio | 20 giugno 2020, 07:00

Impariamo a Pianificare

Impariamo a Pianificare

Una delle definizioni più celebri di “economia” è quella di Lionel Robbins, secondo il quale l'economia è la scienza che studia la condotta umana nel momento in cui, data una graduatoria di obiettivi, si devono operare delle scelte su mezzi scarsi applicabili ad usi alternativi.

In altre parole, secondo Robbins, ogni qualvolta un individuo sceglie come utilizzare le proprie risorse (necessariamente) scarse per soddisfare al meglio i propri bisogni questi compie una decisione economica. Possiamo dunque affermare che ogni giorno compiamo delle decisioni economiche, scegliamo quanto spendere, cosa acquistare nell’immediato e quali spese possono, invece, essere rimandate. Ogni giorno, talora consapevolmente, talaltra con leggerezza, scegliamo quanto ricchezza destinare ai bisogni futuri e quanto investire per conservare o far crescere nel tempo il valore del proprio risparmio.

Il bilancio familiare di un buon pianificatore, non risparmia quello che rimane dopo aver speso, ma spende quello che rimane dopo aver risparmiato (almeno così ha detto W. Buffet)! Prima di individuare un obiettivo di risparmio, tuttavia, è assolutamente necessario comprendere le dinamiche del nostro bilancio familiare: una buona pianificazione finanziaria parte dall'analisi della situazione finanziaria della famiglia.

Per valutare di cosa sei capace è, infatti, indispensabile partire dalla situazione passata e attuale: devi quantificare quanto entra e quanto esce abitualmente dalla 'cassa' di famiglia, tenendo conto delle caratteristiche delle tue fonti e dei tuoi consumi. In altre parole devi imparare, pian piano, mese per mese, a considerare tutte le tue entrate (di qualsiasi origine e con qualsiasi frequenza si manifestino) e le tue uscite (impegni pregressi e regolari come la rata del mutuo, bollette delle utenze, spese correnti e spese impreviste, etc.). Potrai così individuare le spese ordinarie che è probabile si ripetano anche l’anno prossimo e le spese straordinarie che ti hanno 'sorpreso' l’anno appena trascorso.

La registrazione di entrate e uscite mensili, il monitoraggio periodico del bilancio familiare e la pianificazione ti permetteranno di identificare e ridurre eventuali sprechi, gestire più efficacemente le tue risorse e realizzare i tuoi obiettivi di consumo e risparmio.

Qualche consiglio utile

È buona norma suddividere in un registro entrate e uscite per categoria: tale accorgimento aiuta a non tralasciare voci di spesa che, magari, si ripetono con cadenza  annuale o bi-annuale (il pagamento dell'IMU, ad esempio), ma incidono sul bilancio in maniera considerevole.

Aggiornare costantemente il registro delle tue uscite, raccogliendo ricevute e scontrini  e annotando quotidianamente le singole spese, può essere molto utile. Per coloro che non hanno mai gestito un budget familiare, che pianificano per la prima volta o che riconoscono di non essere particolarmente bravi a evitare spese superflue, potrebbe essere addirittura indispensabile, almeno per i primi tempi!


Buon Risparmio
Marco Oggero

Leggi tutte le notizie di OBIETTIVO RISPARMIO ›

Oggero Studio

Oggero Studio, nasce da un sogno, quello di portare libertà, indipendenza, professionalità ed etica nel mondo della finanza.

Questo mi ha portato a creare un modello che si basa sull’indipendenza da qualsiasi Banca o Compagnia, in cui non ci siano prodotti di “casa” ma solo le Migliori soluzioni offerte dal mercato nazionale e internazionale con i prodotti più efficienti senza cedere a compromessi.

Un modello dove il rispetto per le persone è fondamentale, dove il cliente e le sue esigenze sono la vera Mission della consulenza e del professionista, uno studio flessibile in grado di affrontare le variabili del mercato in modo efficiente e professionale.

Un modello operativo che si basa su processi ben definiti, finalizzati a conoscere in modo adeguato i clienti ed a consigliare loro le strategie più appropriate. Tutto ha inizio con la raccolta dei dati patrimoniali di chi si affida allo Studio, così, conoscendo la situazione, insieme all’interessato, identifico i suoi obiettivi di vita.

In questo modo sono in grado di personalizzare i suoi progetti, attraverso una pianificazione strategica, per offrirgli i servizi che meglio si adattano alle sue esigenze e che lo porteranno a realizzare i sui desideri.

La mia consulenza patrimoniale prevede diverse possibili soluzioni: la gestione del risparmio, la tutela dell’individuo, della famiglia o dell’azienda, la pianificazione previdenziale e la pianificazione successoria, nonché la facoltà di integrare con nuove soluzioni in base alle esigenze del cliente.

Oggero Studio vuole essere punto di riferimento per il cliente nel mercato del risparmio, proprio grazie a questa visione differente, volta al conseguimento degli obiettivi di vita del cliente che si affida a me.

La preparazione e l’esperienza, unite ad un continuo aggiornamento mi permettono di raggiungere ciò che per ogni investitore è più prezioso: Valorizzare e Proteggere il suo patrimonio.

Per qualsiasi informazione o approfondimento, contattami sull'email oggero.studio@gmail.com o al numero 338.8443115.

Oggero Marco

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium