/ Scuola

Scuola | 23 giugno 2020, 16:54

Enogastronomico “G. Penna”: La maturità che non scorderemo!

Riceviamo e pubblichiamo una comunicazione dell'Istituto Penna di San Damiano. Tutti i maturi

Una foto di archivio degli alunni di San Damiano

Una foto di archivio degli alunni di San Damiano

Gli esami non sono tutti uguali. Ognuno vive il suo, certamente. Questa Maturità 2020 è, però, a sé.

Non la scorderemo: non la scorderanno i docenti, nascosti dietro le mascherine, intenti a trasmettere sicurezza ai propri studenti dopo mesi di DaD, con l'intensità del proprio sguardo; non la scorderanno gli studenti soli al centro di una stanza con i propri commissari-docenti e il presidente intorno.

L'Istituto Enogastronomico “G. Penna” di San Damiano d'Asti ha congedato l'ultimo dei suoi candidati questa mattina.

Non ci sono stati manicaretti gustati, né cocktail sorseggiati a mostrare la passione dei candidati, solo gli elaborati e la favella di ciascuno nel presentarli.

E poi il testo di letteratura, la traccia scelta dalla commissione, i percorsi di Cittadinanza e Costituzione e l'elaborato di P.C.T.O.: un'ora di colloquio intenso e sentito, in cui ognuno ha dato il meglio di sé per raggiungere ottimi risultati.

E i numeri parlano chiaro: due i 100/100 e tante le valutazioni superiori all'80/100.

Bravi ragazzi! Per l'esame certo, ma, soprattutto, per aver avuto la capacità di sostenerlo in un momento simile, di per sé complesso nella sua anormalità.

In allegato  tutti i risultati.

Al direttore

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium