/ Sport

Sport | 24 giugno 2020, 18:03

Sport di contatto. L'annuncio di Spadafora: "Regioni pronte a ripartire, manca l'ok del ministro della Salute"

Continua il ping pong politico. Domani potrebbe essere la data giusta per appassionati e gestori

Sport di contatto. L'annuncio di Spadafora: "Regioni pronte a ripartire, manca l'ok del ministro della Salute"

Continua il ping pong politico sull'attesa riapertura degli sport da contatto, passando dal calcetto fino ad  arrivare al beach volley.

Domani, in teoria, dovrebbe essere la data giusta per appassionati e soprattutto gestori, in attesa di poter tornare al lavoro, ma il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, attende il via libera di Roberto Speranza, ministro della Salute.

"Prima dei termini previsti - ha spiegato Spadafora - ho incontrato il Presidente Bonaccini e i rappresentanti della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, pronte a stilare le indicazioni per la ripresa immediata, che saranno approvate domani. Ho già dato il mio parere favorevole alla riapertura, manca solo l'ok del ministro Speranza. Appena arriverà si potrò ricominciare".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium