/ Cronaca

Cronaca | 05 dicembre 2020, 10:00

Ritirati alcuni lotti di bevande al latte Nestlé per possibile presenza di acqua ossigenata

Il provvedimento riguarda lotti di Nescafé Shakissimo’ nei gusti cappuccino decaffeinato, espresso e vaniglia; Galak Shake e Nesquik Shake

Ritirati alcuni lotti di bevande al latte Nestlé per possibile presenza di acqua ossigenata

Nell’ambito delle attività dei tecnici del ministero della Salute volte a tutelare l’utenza, si registra anche il richiamo di numerosi lotti di bevande a base di latte ‘Nescafé Shakissimo’ nei gusti cappuccino decaffeinato, espresso e vaniglia; Galak Shake e Nesquik Shake.

La causa del richiamo di tutti i lotti interessati, si legge sul sito del ministero, è la possibile presenza di acqua ossigenata, utilizzata per sanificare i vasetti. I prodotti interessati dal richiamo sono i seguenti:

  • Nescafé Shakissimo cappuccino decaffeinato al cacao, in confezioni da 190 ml con la data di scadenza 02/02/2021

  • Nescafé Shakissimo espresso, in confezioni da 190 ml con la data di scadenza 26/01/2021

  • Nescafé Shakissimo vaniglia, in confezioni da 190 ml con la data di scadenza 26/01/2021

  • Nesquik Shake con cacao, addizionato con vitamina D, in confezioni da 180 ml con la data di scadenza 27/01/2021

  • Galak Shake con cioccolato bianco, in confezioni da 180 ml con la data di scadenza 26/01/2021

Tutti i lotti richiamati sono stati prodotti per LNPF Italia Srl, joint venture di Lactalis e Nestlé per il settore dei freschi, da LNUF Bayeux nello stabilimento francese di Saint Martin des Entrées.

La raccomandazione, nel caso si sia in possesso di uno o più lotti interessati dal richiamo, è naturalmente di non consumarli e riportarli al punto vendita dove li si è acquistati. Per ulteriori informazioni, contattare il servizio consumatori Nestlé al numero verde 800/434434

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium