/ Attualità

Attualità | 11 gennaio 2021, 14:41

Con la messa a dimora di 100 nuove piante, da oggi Asti è un po’ più verde [GALLERIA FOTOGRAFICA]

A questo primo intervento, ne faranno seguito altri in programma nel corso dell’anno

Rasero e Morra messa a dimora albero

Il sindaco Rasero e l'assessore Morra

Stamattina è iniziata l’operazione di messa a dimora di cento nuove piante, attività che proseguirà per tutto il mese di gennaio. A questo primo intervento, nei mesi a venire ne faranno seguito altri, poiché sono oltre 500 gli alberi tagliati nel corso degli ultimi vent’anni che non erano più stati sostituiti.

Vista la rilevanza dell’iniziativa, anche il sindaco Maurizio Rasero e l’assessore Stefania Morra hanno seguito, nel corso della mattinata, le operazioni strutturate in diverse fari tra cui la triturazione di 12 ceppi, residui di vecchie piante abbattute, e la messa a dimora di:

  • 7 tigli in corso Pietro Chiesa, piazzale alla Vittoria, via Calosso
  • 3 Pyrus Calleriana in piazza Vittorio Veneto,
  • 9 Prunus Serrulata Kanzan in via Pietro Micca.

“Questo intervento, che rappresenta uno step di un progetto di più ampio respiro, finalizzato a migliorare la qualità dell’aria ed il benessere collettivo della cittadinanza – hanno poi affermato i due amministratori – testimonia la consapevolezza di questa Amministrazione che la tutela e la crescita del patrimonio ambientale sono una garanzia per le generazioni future”.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium