Obiettivo risparmio | 27 febbraio 2021, 13:30

Lasciare fermo il denaro sul conto,ma quanto ci costa? Il suo valore rimane uguale nel tempo?

Lasciare fermo il denaro sul conto,ma quanto ci costa? Il suo valore rimane uguale nel tempo?

Nel 2020, complice la situazione pandemica, la disponibilità sui conti degli italiani ha toccato livelli record, arrivando a raggiungere nel mese di dicembre i 1.800 miliardi di euro.

Così rivelano i dati dell’ABI, secondo cui la cifra è pari ad un terzo della ricchezza finanziaria complessiva delle famiglie, un valore molto vicino al PIL nazionale rilevato nel 2019.

Ma per chi è riuscito ad accantonare del denaro, tenendolo fermo sul conto corrente, deve sapere che neanche sul conto i risparmi sono del tutto al sicuro. Perché i costi connessi al conto e l’inflazione, la quantità di denaro accumulata sul conto diminuisce per effetto di questi due fattori, a meno che non si decida di cogliere l’opportunità di investire.

Facciamo un esempio: se nel 2010 avessimo scelto di mettere da parte 50€ ogni mese e depositarlo su un conto corrente come fondo di liquidità,in teoria, dopo 132 versamenti, oggi dovremmo avere da parte una cifra pari a 6.600€. Nella pratica, però, avremmo accumulato meno circa 5.000€, una cifra notevolmente inferiore. Dalla cifra iniziale vanno infatti detratti i costi di gestione di un conto corrente tradizionale (fino a 120€ all’anno secondo Banca d’Italia) e il costo “nascosto”dell’ inflazione, cioè la perdita di potere d’acquisto del denaro, due fattori che hanno eroso i nostri risparmi, il cui valore reale oggi ammonterebbe a circa 5000 €, con una perdita di ben 1.600€.

Anche se noi avessimo aperto un conto online, quindi con un costo annuo più basso rispetto ad uno tradizionale, il valore del denaro accantonato sarebbe pari a circa 5.600€, poiché l’inflazione avrebbe comunque eroso i nostri risparmi, determinando una perdita di valore.

Visto che l’investimento rappresenta una difesa naturale contro l’erosione del valore del denaro, è opportuno fare delle corrette considerazioni sulla propria situazione finanziaria e optare per alcune forme d’investimento appropriate al proprio profilo di rischio.

Marco Oggero

Leggi tutte le notizie di OBIETTIVO RISPARMIO ›

Oggero Studio

Oggero Studio, nasce da un sogno, quello di portare libertà, indipendenza, professionalità ed etica nel mondo della finanza.

Questo mi ha portato a creare un modello che si basa sull’indipendenza da qualsiasi Banca o Compagnia, in cui non ci siano prodotti di “casa” ma solo le Migliori soluzioni offerte dal mercato nazionale e internazionale con i prodotti più efficienti senza cedere a compromessi.

Un modello dove il rispetto per le persone è fondamentale, dove il cliente e le sue esigenze sono la vera Mission della consulenza e del professionista, uno studio flessibile in grado di affrontare le variabili del mercato in modo efficiente e professionale.

Un modello operativo che si basa su processi ben definiti, finalizzati a conoscere in modo adeguato i clienti ed a consigliare loro le strategie più appropriate. Tutto ha inizio con la raccolta dei dati patrimoniali di chi si affida allo Studio, così, conoscendo la situazione, insieme all’interessato, identifico i suoi obiettivi di vita.

In questo modo sono in grado di personalizzare i suoi progetti, attraverso una pianificazione strategica, per offrirgli i servizi che meglio si adattano alle sue esigenze e che lo porteranno a realizzare i sui desideri.

La mia consulenza patrimoniale prevede diverse possibili soluzioni: la gestione del risparmio, la tutela dell’individuo, della famiglia o dell’azienda, la pianificazione previdenziale e la pianificazione successoria, nonché la facoltà di integrare con nuove soluzioni in base alle esigenze del cliente.

Oggero Studio vuole essere punto di riferimento per il cliente nel mercato del risparmio, proprio grazie a questa visione differente, volta al conseguimento degli obiettivi di vita del cliente che si affida a me.

La preparazione e l’esperienza, unite ad un continuo aggiornamento mi permettono di raggiungere ciò che per ogni investitore è più prezioso: Valorizzare e Proteggere il suo patrimonio.

Per qualsiasi informazione o approfondimento, contattami sull'email oggero.studio@gmail.com o al numero 338.8443115.

Oggero Marco

Leggi anche

sabato 03 aprile
sabato 20 marzo
sabato 06 febbraio
PIC o PAC?
(h. 13:30)
sabato 23 gennaio
sabato 09 gennaio
sabato 19 dicembre
sabato 05 dicembre
sabato 21 novembre
sabato 07 novembre
sabato 24 ottobre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium