/ Sanità

Sanità | 16 aprile 2021, 09:10

A Canelli crescono ancora i positivi, ma tra pochi giorni inizieranno le vaccinazioni 60-69 anni

Ad oggi sono 65 i cittadini positivi al virus, di cui 7 ricoverati in ospedale

A Canelli crescono ancora i positivi, ma tra pochi giorni inizieranno le vaccinazioni 60-69 anni

Continuano regolarmente le vaccinazioni nell'Astigiano.

Al 14 aprile, alla Casa della Salute di Canelli e al punto vaccinale della palestra della scuola Bosca, sono state somministrate:

- 1694 inoculazioni della prima dose (di cui 1198 effettuate a soggetti residenti in Canelli);

- 608 inoculazioni della seconda dose (di cui 399 effettuate a soggetti residenti in Canelli).

"In attesa di terminare le vaccinazioni per i soggetti con più di 70 anni - spiega il sindaco Paolo Lanzavecchia - è verosimile che tra una decina di giorni inizino le vaccinazioni delle persone di età compresa tra i 60 e 69 anni"

Nonostante il passaggio in zona arancione, continua l’aumento dei nuovi positivi sul territorio. Nell'ultima settimana, infatti, a Canelli si registrano altre 40 persone positive.

A fronte di nuovi positivi, vi sono anche 10 guarigioni.

Sono pertanto ad oggi complessivamente 65 i cittadini affetti da Coronavirus, di cui 7 ricoverati in ospedale.

È possibile effettuare la pre-adesione tramite il sito www.ilpiemontetivaccina.it per chi ha un'età compresa tra i 60 (nati nel 1961 compreso) e i 69 anni.

"Visto il numero dei nuovi contagi - conclude il primo cittadino - invito ancora una volta tutti a rispettare rigorosamente le regole vigenti". 

Elisabetta Testa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium