/ Solidarietà

Solidarietà | 20 aprile 2021, 12:36

Donati beni di prima necessità alla Parrocchia San Domenico Savio

Verranno destinati alle famiglie più bisognose, duramente provate dalla crisi conseguente la pandemia

Donazione alla Parrocchia San Domenico Savio

Proseguono le attività del progetto “Le nuove Povertà”, portato avanti dalla Consigliera comunale Elisabetta Lombardi e da un nutrito numero di sostenitori. Dopo il sostegno alla Mensa sociale del Comune con spese solidali e uova di Pasqua per i più bisognosi, è stata attuata una iniziativa in favore della Parrocchia San Domenico Savio.

Cui, in conseguenza del fatto che l’emergenza sanitaria accentua lo stato di bisogno di un numero sempre maggiore di famiglie, sono stati donati beni di prima necessità per l'infanzia e per le famiglie a cui occorre un sostegno urgente.

Alla consegna ha presenziato anche il sindaco di Asti, Maurizio Rasero, per far sentire la vicinanza delle Istituzioni a iniziative lodevoli come questa.

“A volte basta davvero poco per portare sollievo a persone che camminano con noi nel sentiero della vita ma la cui presenza è spesso ignorata: ‘una goccia può diventare il mare’”, ha commentato la consigliera Lombardi.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium