/ Backstage

Backstage | 01 giugno 2021, 07:30

Questa sera torna "Backstage". Al centro del nostro approfondimento i presidi Slow Food dell'Astigiano

Focus sul peperone di Capriglio, cardo gobbo di Nizza Monferrato e carciofo del Sorì. Alle 20.45, in diretta sulla nostra pagina Facebook e sul nostro sito

Questa sera torna "Backstage". Al centro del nostro approfondimento i presidi Slow Food dell'Astigiano

Torna sulla pagina Facebook del nostro giornale e su www.lavocediasti.it , Backstage, trasmissione di approfondimento giornalistico che cerca di entrare nel cuore degli argomenti e dei problemi.

Questa sera, martedì 1 giugno alle 20.45, appuntamento con “I presidi Slow Food dell'Astigiano: eccellenza e sostenibilità made in Asti”.

Una serata dedicata alle eccellenze locali Slow Food: il peperone di Capriglio, il carciofo del Sorì e il cardo gobbo di Nizza Monferrato. Celebreremo il made in Asti, anche in occasione dell'anno internazionale FAO della frutta e della verdura, che si terrà anche nella nostra provincia con un ricco calendario di iniziative.

A discuterne insieme alla giornalista Elisabetta Testa, saranno Gabriella Chiusano, referente Slow Food Piemonte e Valle d'Aosta e consigliere nazionale, Piercarlo Albertazzi, vicepresidente del Consorzio di Tutela del Cardo Gobbo di Nizza Monferrato e responsabile presidio Slow Food e Raffaella Firpo, imprenditrice agrituristica e produttrice del peperone di Capriglio (Cascina Piola).

Appuntamento quindi, questa sera alle 20.45.

Potete inviare le vostre domande a direttore@lavocediasti.it oppure in diretta durante la trasmissione.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium